Elezioni comune di Torino

 / Eventi

Eventi | 22 giugno 2020, 14:02

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 flash mob contro il razzismo

Appuntamento dalle ore 15 nel Parco della Resistenza e della Pace. Tra gli organizzatori anche l'Anpi, che propone Un fiore per le Partigiane e i Partigiani

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 flash mob contro il razzismo

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 giugno è in programma un flash mob contro il razzismo. L'appuntamento è dalle ore 15 nel Parco della Resistenza e della Pace, di fronte al Monumento ai Caduti per la Libertà, in viale Echirolles angolo via Lupo.

Saranno presenti alcuni degli organizzatori del flash mob del 6 giugno a Torino per interventi, riflessioni e testimonianze. L'invito è: restiamo distanziati almeno 1 metro e con le mascherine, prepariamo cartelli a tema contro il razzismo. Tra gli organizzatori anche l'Anpi di Grugliasco, che propone "Un fiore per le Partigiane e i Partigiani contro il razzismo, per la Libertà, la Giustizia e la Solidarietà.

"Abbiamo partecipato con una delegazione dell'A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani d'Italia alla manifestazione Black Lives Matter del 6 giugno in piazza Castello a Torino. Abbiamo vissuto una piazza molto partecipata, carica di energia positiva: ci siamo seduti tra gente sconosciuta diventando parte dei molti e ci siamo sentiti a casa: abbiamo incontrato a Torino la stessa lotta civile, culturale e sociale contro le nuove forme di fascismo e razzismo che da anni portiamo avanti anche a Grugliasco e nella zona ovest", hanno spiegato gli organizzatori.

"Ci siamo emozionati molto di fronte all'assordante silenzio di 8 minuti e 46 secondi (il tempo che George Floyd ha impiegato a morire soffocato dalla polizia) che da solo ha trasmesso il senso profondo della manifestazione: è tempo che tutte le persone, al di là delle appartenenze individuali, si uniscano insieme per lottare contro l'ignoranza, il razzismo, il suprematismo bianco, l'ingiustizia e la violenza discriminatoria su base razzista praticata anche per vie istituzionali, un razzismo di cui troppo spesso siamo indifferenti e complici anche in Italia.

"Noi vogliamo costruire un mondo radicalmente diverso, in cui i valori affermati dalla Resistenza antifascista e i principi contenuti nella Costituzione repubblicana, così come nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, siano pienamente riconosciuti di fatto e nel concreto, per tutte e tutti. Portiamo un fiore ai nostri Caduti per la Libertà contro il nazifascismo e rinnoviamo l'impegno antifascista nelle lotte per i diritti in corso nella nostra epoca contemporanea".

"Chi resta indifferente in situazioni di oppressione, ha scelto di stare dalla parte dell'oppressore: noi stiamo ora e sempre dalla parte degli oppressi. NO AL FASCISMO, NO AL RAZZISMO!", ha concluso il Comitato di Sezione A.N.P.I. "68 Martiri" di Grugliasco.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium