/ Attualità

Attualità | 07 luglio 2020, 15:05

Da Collegno all'European Youth Parliament per parlare di spazio

La collegnese Giulia Bassani continua a scoprire le meraviglie dello spazio

Da Collegno all'European Youth Parliament per parlare di spazio

Non ci sono limiti, basta credere nei propri sogni e nelle proprie potenzialità. È la storia di Giulia Bassani, la collegnese che ha un sogno: raggiungere lo spazio. In attesa di diventare astronauta, però, Astro Giulia, come è nota sul web, pensa a mandare in orbita i suoi 25mila followers che seguono le sue avventure, appassionati, proprio come lei, a tutto ciò che concerne lo spazio.

La giovane di Collegno, che studia ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, coordinatrice nazionale della Moon Village Association, può vantare inoltre  di essere autrice di ben due libri, il primo dal titolo "Ad Martem 12", la cui idea è nata da un progetto su una base su Marte realizzato quando aveva 17 anni.

Ed è così che Giulia trasmette il suo amore per la scienza e lo spazio, diventando un esempio per tutti i giovani che sognano di raggiungere i propri obiettivi, proprio come lei, che con impegno ha intrapreso un percorso per atterrare sullo spazio.

Un primo passo che pian piano si concretizza per Giulia Bassani, che ha avuto la possibilità di parlare per il Parlamento europeo della gioventù, presentando la sua esperienza e raccontando della sua più grande passione, per venire accolta da numerosissime domande.

Un sogno che, passo dopo passo, sembra concretizzarsi per Astro Giulia, che continua a portare i suoi followers nello spazio per scoprire insieme le sue meraviglie.

Diana Tassone

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium