/ Cronaca

Cronaca | 27 luglio 2020, 10:23

Risse tra minorenni ubriachi a Loano e Finale Ligure, sanzionato anche un torinese

Tutti in stato di alterazione psicofisica da smodato consumo di bevande alcoliche coinvolti in una violenza lite sul lungo mare

Risse tra minorenni ubriachi a Loano e Finale Ligure, sanzionato anche un torinese

Troppe risse tra gruppi di ragazzini minorenni ubriachi, mancati distanziamenti sociali, mancato utilizzo della mascherina, assembramenti fuori dalle discoteche, danneggiamenti, liti con uso di spray urticante.  Sono queste le criticità che i carabinieri si trovano di fronte da qualche week end nei comuni di Loano e Finale Ligure, in provincia di Savona. 

Oltra alle denunce nei confronti dei responsabili via via identificati, i militari hanno intensificato i controlli questo fine settimana concentrandosi sull’abuso di alcool, il rispetto delle norme anti covid ed i controlli nei pressi delle discoteche e i locali della movida.

Soltanto nella notte tra venerdì e domenica, l’attività di vigilanza, ha comportato la denuncia in stato di libertà di tre giovani, di cui uno residente a Torino, di età compresa tra i 18 e 22 anni, tutti in stato di alterazione psicofisica da smodato consumo di bevande alcoliche coinvolti in una violenza lite sul lungo mare. I tre sono stati anche sanzionati per ubriachezza manifesta in luogo pubblico ai sensi del codice penale, che prevede una multa da 51 a 309 euro. 

 

Inoltre, cinque giovani piemontesi, di età compresa tra i 17 ed i 20 anni, ubriachi che sul lungomare loanese creavano disturbo a famiglie a passeggio con i propri bambini, sono stati identificati e sanzionati. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium