/ Cronaca

Cronaca | 31 luglio 2020, 19:11

Cucciolo di boxer salvato dalla polizia a Nichelino e riconsegnato al proprietario

Il cane era regolarmente microcippato e si era allontanato da una azienda della zona probabilmente mentre il portone era aperto

Cucciolo di boxer salvato dalla polizia a Nichelino e riconsegnato al proprietario

Storia a lieto fine, oggi, a Nichelino, nella zona industriale di via Vernea.

Diversi cittadini avevano segnalato un cane di grossa taglia vagava smarrito sula strada mettendo in pericolo la sua vita e rischiando di provocare un incidente con un veicolo che poteva incrociarlo. Stanco e assetato l'animale si era poi rifugiato in un sotterraneo di un edificio. Trovato da due cittadini, insieme alla polizia locale l'animale è stato rassicurato e dissetato. 

Una volta messo a sicuro il cane, gli agenti hanno intercettato su via Fratelli Bandiera il proprietario, che da ore vagava per il quartiere alla ricerca del suo cucciolo. 

Alla fine il padrone ha potuto riabbracciare il giovane boxer.

Il cane, cucciolo di un anno, era regolarmente microcippato e si era allontanato da un'azienda della zona probabilmente mentre il portone era aperto.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium