/ Politica

Politica | 21 settembre 2020, 10:20

Elezioni a Moncalieri, ieri sera superato il 50% dei votanti

50,94% degli aventi diritto si sono recati alle urne, qualcosa in più del 50,62% di cinque anni fa. A Nichelino (solo referendum) il 38,99% degli elettori

Elezioni a Moncalieri, ieri sera superato il 50% dei votanti

La scelta del sindaco ha scaldato il cuore dei cittadini di Moncalieri, facendo registrare un piccolo incremento, ma comunque significativo, rispetto a cinque anni fa. A Moncalieri, alle 23 di ieri sera, quando si è chiusa la prima tornata del voto amministrativo (e referendario) il 50,94% degli aventi diritto si era recata ai seggi, contro il 50,62 del maggio 2015.

Un risultato molto più alto della media della provincia di Torino e dell'Italia in generale, che conferma come la scelta del primo cittadino sia molto più sentita rispetto al quesito relativo al taglio dei parlamentari. Prova ne sia che la vicina Nichelino, le cui urne sono aperti solo per il referendum, ha visto andare a votare alle ore 23 di domenica il 38,99% degli aventi diritto.

A Moncalieri sono in corsa il sindaco uscente Paolo Montagna (sostenuto dal centrosinistra), Pier Bellagamba (candidato del centrodestra), Abelio Viscomi (Moderati), Barbara Fassone (M5S) e Giancarlo Chiapello (Popolari). Urne aperte anche oggi, lunedì 21 settembre, fino alle 15.

Lo spoglio delle comunali inizierà solamente nella mattinata di domani, dopo la conclusione delle operazioni per il referendum.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium