/ Cronaca

Cronaca | 14 ottobre 2020, 15:48

Indagine su Afc, chiesta l'archiviazione per tre assessori della giunta Fassino

Stefano Lo Russo, Gianguido Passoni e Giuliana Tedesco erano indagati per falso ideologico in atto pubblico. Secondo la procura non si evidenzia l'aspetto soggettivo del dolo

Indagine su Afc, chiesta l'archiviazione per tre assessori della giunta Fassino

La Procura di Torino ha chiesto l'archiviazione per i tre ex assessori della giunta di centrosinistra guidata dal sindaco Piero Fassino, in carica fino alla primavera del 2016.

Stefano Lo Russo (che aveva deleghe ai Cimiteri), Gianguido Passoni (Bilancio) e Giuliana Tedesco (Partecipate), indagati per falso ideologico in atto pubblico. Secondo la procura non si evidenzia l'aspetto soggettivo del dolo.

I fatti che vedevano coinvolti gli assessori erano relativi all'inchiesta su Afc, la società controllata al 100% dalla Città che si occupa dei servizi cimiteriali. Un'inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Laura Longo, secondo cui i tre assessori avrebbero fatto passare nel 2015 da Afc alle casse del Comune un milione di euro in più rispetto al canone, giustificando quella cifra come ricavo della vendita dei nuovi loculi.

In realtà ne fu venduto solo uno. La linea della difesa invece era quella che si era trattata di una procedura regolare.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium