/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 ottobre 2020, 18:55

Concorsi, il Comune di Torino assicura: "Svolti in piena sicurezza"

Oggi 246 (sui 648 che avevano fatto domanda) hanno partecipato al concorso per responsabile tecnico, mentre 381 persone hanno preso parte a quello per educatore negli asili nido

Concorsi, il Comune di Torino assicura: "Svolti in piena sicurezza"

Sono 246 i concorrenti (sui 628 che avevano presentato la domanda) che hanno partecipato questa mattina al concorso del Comune di Torino per responsabile tecnico, mentre nel pomeriggio a quello per educatore negli asili nido hanno partecipato 381 persone sulle 1400 che avevano presentato richiesta.

I dati sono forniti in una nota di Palazzo Civico nella quale viene evidenziato che le prove "si sono svolte regolarmente, in sicurezza e nell'assoluto rispetto delle disposizione sanitarie previste dalle normative per il contenimento del contagio da Covid-19", compresa l'attivazione di un presidio medico con mezzo di soccorso per garantire il tempestivo intervento e la gestione di eventuali casi di emergenza.

"La Città di Torino ha oggi bisogno di inserire nuovo personale per assicurare la continuità di servizi fondamentali", sottolinea l'assessore al Personale, Sergio Rolando, al quale fa eco il segretario generale del Comune, Mario Spoto, che rileva come "fermare e rimandare le prove concorsuali causerebbe un blocco a funzioni e servizi di pubblica utilità".

"Uno stop - aggiunge - che sarebbe peraltro arbitrario, in quanto queste prove non risultano tra le attività espressamente sospese dalle disposizioni governative, a differenza di quanto previsto nella prima fase dell'emergenza sanitaria".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium