/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2020, 17:07

Nasce a Torino il primo caschetto studiato appositamente per la boccia paralimpica

L'oggetto, ribattezzato “Cocca”, è stato progettato dalla non profit Hackability in collaborazione con l'atleta Carlotta Visconti ed è in finale per ricevere il premio MaketoCare

Nasce a Torino il primo caschetto studiato appositamente per la boccia paralimpica

A Torino c'è un'innovazione che guarda anche allo sport, in questo caso paralimpico: è il caso di “Cocca”, il primo caschetto studiato appositamente per la boccia. A inventarlo è stata Hackability, la non profit torinese nata per far incontrare maker, artigiani digitali e persone con disabilità, in collaborazione con l'atleta Carlotta Visconti; il team di lavoro, coordinato da Etra Rossi, è composto da Maurizio Contu, Marco Bocca e Giuseppe Becci.

Per comprenderne a pieno il funzionamento, occorre però conoscere in modo più approfondito la boccia paralimpica, disciplina particolarmente inclusiva e aperta anche a persone con disabilità gravi come la tetraparesi spastica: gli atleti con ridotta mobilità e controllo degli arti superiori, infatti, attraverso un braccio installato sul caschetto riescono a colpire la sfera preventivamente posizionata su una “rampa” dall'assistente.

“Cocca” è ergonomico e permette una personalizzazione completa: “La scocca a griglia - fanno sapere da Hackability - facilita il passaggio di aria e permette una maggior resistenza e un risparmio di materiale. Il casco viene fissato tramite due sistemi: il primo, ovvero la parte interna flessibile, àncora la scocca rigida alla testa grazie a una chiusura a ghiera. Il secondo, invece, riguarda la mentoniera per permettere un buon controllo di movimento dell’asta telescopica”. Particolarmente innovativa anche la componentistica, in grado di ridurre al minimo gli sforzi.

La realizzazione in stampa 3D permette, infine, di ridurre notevolmente il costo. Il progetto è stato selezionato per la finale del premio MaketoCare, organizzato dal gruppo farmaceutico Sanofi (è possibile votare a questo link: http://www.popsci.it/maketocare-progetto-cocca-open.html?tck=D704B705-59D2-40AE-A00C-E55CB411D617).

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium