/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2020, 14:08

Assolto dall'accusa di furto in appartamento, "Volevo solo vedere la vecchia casa di mia mamma"

Alla sbarra un uomo di 42 anni si è così giustificato di fronte al giudice, che ha stabilito che il fatto non sussiste

Assolto dall'accusa di furto in appartamento, "Volevo solo vedere la vecchia casa di mia mamma"

Nessuna intenzione di rubare in casa, piuttosto la volontà e la curiosità di vedere la vecchia casa dove abitava la madre, peraltro all'interno di un edificio abbandonato da molti anni. 
Per questo è stato assolto un uomo di 42 anni che lo scorso agosto era stato sorpreso mentre armeggiava presso un portone di un'abitazione di via Principi d'Acaja

L'imputato, davanti al giudice, ha ricordato come quella fosse la casa in cui era cresciuta da bambina la madre adottiva (portando anche una fotografia in cui si vedeva la donna, in tenera età). A farlo arrestare era stato un residente della zona e l'uomo era stato sorpreso in possesso di attrezzi per forzare la porta. Ma la sentenza è stata di assoluzione perché "il fatto non sussiste".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium