/ Politica

Politica | 13 gennaio 2021, 18:47

Scorie nucleari, mozione della Lega alla Camera. Molinari: "Auspico coesione di tutti i parlamentari piemontesi”

La discussione in Parlamento in programma lunedì 25 gennaio

Riccardo Molinari

la Camera discuterà la mozione della Lega sui siti di deposito delle scorie nucleari il 25 gennaio

La mozione della Lega sul Deposito Nazionale per i rifiuti radioattivi, a prima firma del Capogruppo alla Camera Riccardo Molinari, sarà discussa in aula lunedì 25 febbraio, e andrà al voto nei giorni successivi.

E’ lo stesso Segretario della Lega in Piemonte ad esprimere soddisfazione, ma anche determinazione: “Ho apprezzato la disponibilità del Presidente Roberto Fico – sottolinea Molinari – che ha iscritto la discussione della nostra mozione alla prima data utile. Non c’è tempo da perdere, le intenzioni dell’esecutivo e della  maggioranza vanno discusse con la massima trasparenza di fronte al Parlamento, e ai cittadini italiani e piemontesi”.

Intanto, su richiesta della Lega, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha annunciato l’intenzione di allungare il tempo previsto dalla legge per cittadini, istituzioni e associazioni che volessero esprimersi sulla ‘mappatura’ (presentata dalla Sogin) che individua in Italia 67 aree potenzialmente idonee ad  ospitare il Deposito nucleare. Oggi la legge prevede 2 mesi di tempo, che potrebbero diventare 6. Ben 8 dei 67 siti individuati da Sogin sono in Piemonte, tra la provincia di Torino e quella di Alessandria, e la Lega li ha già ‘bollati’ come inadeguati, dando voce a istanze e segnalazioni provenienti dai territori.

Si tratta o di aree densamente popolate – conclude il Capogruppo della Lega alla Camera – o limitrofe a siti Unesco, o ancora a forte vocazione agricola, spesso peraltro di pregio,  come le Terre dell’Erbaluce e la pianura alessandrina. Mi auguro che, di fronte ad un tema così delicato, il Governo sappia ascoltare prima di tutto i territori, e che gli eletti in Parlamento della nostra Regione, a qualsiasi partito o schieramento appartengano, sappiano mettere il bene e l’interesse della loro comunità al primo posto assoluto”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium