/ Attualità

Attualità | 15 gennaio 2021, 17:08

Il raduno dei Babbi Natale visto con gli occhi dei bambini: più di 800 disegni per i piccoli pazienti del Regina Margherita

L'iniziativa benefica di Fondazione Forma. Nel prossimo raduno, un grande murales li accoglierà tutti e 6 idee coloratissime diventeranno i biglietti natalizi per il 2021

i disegni più colorati e divertenti

più di 800 disegni raccolti da Fondazione Forma per i piccoli pazienti del Regina Margherita

Il primo Natale dell'era Covid è stato particolare e diverso soprattutto per i più piccoli, specie per coloro che sono ricoverati in ospedale. E' a loro che si è rivolta la Fondazione Forma, con una iniziativa benefica da applausi.

“Un'esplosione di colore e una piazza stracolma di Babbi Natale, un Raduno che rispetta il suo programma tradizionale, con i supereroi che si calano dal tetto, i bimbi che li ammirano, i doni e le famiglie che partecipano, tutti con il cappello rosso, con la testa all’insù a guardare le finestre e a salutare i bimbi del Regina Margherita”. Questo è il comune denominatore degli 812 disegni che Fondazione Forma ha ricevuto dai bambini in età compresa tra i 3 e gli 11 anni sul tema: il raduno dei Babbi Natale, come lo hai vissuto, quali sensazioni hai provato e cosa ti ricordi di quella giornata o come lo vorresti, se non hai mai partecipato. Parte integrante del Raduno “virtuale” dello scorso dicembre sono stati proprio i lavori dei bambini che da fuori hanno voluto abbracciare e sostenere i piccoli pazienti del Regina Margherita.

Tutti i disegni sono pubblicati sul sito della Fondazione: http://www.fondazioneforma.it/Galleria/Galleria.php e verranno esposti in un murales gigante al prossimo Raduno. Ma non è finita qui: sono stati scelti 6 disegni che diventeranno i biglietti di auguri del Natale 2021 della Fondazione.

Ecco le motivazioni:

- Gabriel 5 anni vorrebbe vedere di nuovo il raduno dei Babbi Natale, tutti insieme senza mascherina. Nel suo disegno dà vita al suo desiderio: Palloncini in cielo e tanti babbi natale che volano intorno all'ospedale.

- Giulia 8 anni, Istituto Comprensivo Matteotti di Rivoli - Plesso Scuola Vittorino da Feltre. Rappresenta in primo piano i supereroi "volanti" che scalano l'ospedale, ai lati una famiglia di babbi Natale e tanti bimbi affacciati, a coronare il tutto un arcobaleno e un albero di Natale con i pacchetti per portare serenità.

- Ginevra 7 anni, Scuola Gramsci. Vuole augurare Buon Natale ai bimbi dicendo loro che gli vuole bene, vorrebbe essere lì con loro e festeggiare insieme. Nel disegno è lei con Babbo Natale a portare tanti doni e cuori (amore).

- Virginia 8 anni Vittorino da Feltre. Un grande cuore sovrasta l'ospedale. Il suo modo di vedere il raduno è da una parte la famiglia e dall'altra i Babbi Natale, tutti sul piazzale del Regina. Sulla facciata dell'ospedale ci sono 3 rami che sembrano scalarlo fino in cima, per raggiungere l'obiettivo: l'amore e la felicità.

- Thomas sezione Verdi dell'infanzia Mario Lodi: Dedica il suo disegno ai bimbi, lo fa per loro come regalo. Raffigura Babbi Natale paffuti ai piedi del Regina sotto la neve e tante faccine di bimbi sorridenti affacciate.

- Classe 4C - Istituto Comprensivo La Loggia. "Il soffio dell'amore spazza via qualunque tempesta". Tantissimi cuori che rappresentano i Babbi Natale, con la loro forza spingono via le nuvole e le minacce e proteggono il Regina Margherita, dove torna il sereno.

Mancano ancora tantissimi mesi, ma l'appuntamento è fin da ora per il prossimo Natale, in Piazza Polonia.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium