/ Attualità

Attualità | 09 febbraio 2021, 12:24

A Pozzo Strada una comunità energetica sostenibile: pompe di calore e pannelli fotovoltaici su tetti e pareti

Obiettivo: produrre energia per sè e da immettere sul mercato. Il Piano esecutivo approvato oggi dalla Giunta comunale

immagine del progetto pozzo strada ecosostenibile

a Pozzo Strada nasce una comunità energetica sostenibile: pompe di calore e pannelli fotovoltaici su tetti e pareti

Nel quartiere di Pozzo Strada nascerà una 'comunità energetica sostenibile' che produrrà energia per sé e da immettere sul mercato.

E' stato approvato oggi dalla Giunta comunale il Piano Esecutivo Convenzionato dell'area tra via Marsigli e via Bardonecchia, "un intervento urbanistico - sottolinea l'assessore Antonino Iaria - che racconta di una città sostenibile, che cresce, si modernizza e si sviluppa. E non solo in centro". L'assessore spiega che saranno realizzati alloggi nZEB, ossia 'ad energia quasi zero', "con pompe di calore e pannelli fotovoltaici sull'intera superficie dei tetti e sulle pareti".

"L'efficienza energetica e la capacità produttiva - prosegue Iaria - permetteranno la costituzione tra i condomini di una comunità energetica sostenibile che produce l'energia necessaria per sé, ma anche un surplus da immettere sul mercato". Nei garage sarà possibile ricaricare le auto elettriche e nell'area pubblica, "grazie a un impianto fotovoltaico saranno collocate stazioni di ricarica per auto, bici, monopattini elettrici".

Verranno inoltre realizzati, racconta ancora, "percorsi pedonali e ciclabili in terra stabilizzata per garantire il drenaggio e il recapito dell'acqua in falda senza interessare la rete fognaria e un giardino bioclimatico. E dal Pec si avranno 500 mq di edilizia convenzionata a favore del Comune", ha concluso l'assessore Iaria.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium