/ Attualità

Attualità | 10 marzo 2021, 12:48

Rivalta, al via i lavori di riqualificazione della parte bassa del centro storico

I primi interventi riguarderanno l’ampliamento del parco Giovanni Paolo II

Rivalta, al via i lavori di riqualificazione della parte bassa del centro storico

Sono partiti i lavori per la riqualificazione della parte bassa del centro storico di Rivalta, nell'area compresa fra via Bianca della Valle, via Roma, via Mellano e viale Vif. I primi interventi riguarderanno l’ampliamento del parco intitolato a Giovanni Paolo II: in questi giorni l’impresa sta abbattendo il muro che separa l'area pubblica dalla zona inferiore del parco del Castello, restituendo così alla città 3.000 mq di verde urbano. Con la demolizione del muro sarà possibile accedere al “Parco basso” del Castello, oltre che da via Mellano anche da via Roma, con l'unica eccezione dell’area della centrale termica, che per motivi di sicurezza resterà chiusa al pubblico. Il muro in calcestruzzo risale agli anni Novanta e risulta fortemente impattante sul contesto storico-architettonico del Castello e del suo parco, in quanto limita la visibilità sia della torre medioevale sia della parte più interessante dell'area verde con i suoi alberi secolari.

Alcuni esemplari arborei sono infatti di particolare pregio: una Sequoia della California, una Magnolia grandiflora e un Cipresso calvo, gli ultimi due inseriti nell’Elenco regionale degli alberi monumentali per la loro età e dimensioni. In questi anni il muro è diventato una palestra per tanti giovani writers: si è trasformato in una tela a cielo aperto colorandosi di illustrazioni e graffiti, che sono stati tutti fotografati in modo da poterne tenere memoria. L’amministrazione si sta attivando per mettere a disposizione nuovi spazi da destinare a sempre nuove espressioni di street art. L'abbattimento del muro comporterà anche altri interventi, a iniziare dalla realizzazione di un tratto di percorso pedonale con panchine e di un impianto di illuminazione pubblica con nuovi pali e corpi illuminanti a LED. Inoltre, saranno realizzate una siepe e una recinzione in rete metallica per circoscrivere il corso della bealera comunale, che scorre per un buon tratto nel “Parco basso”.

"È questo il primo di tanti interventi che ridefiniranno in maniera chiara gli spazi e le funzioni di un'area molto frequentata della nostra città – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Ivana Garrone – valorizzando l'identità e la vocazione commerciale dell'intero quadrilatero, mettendo l'utente debole della strada - pedoni e ciclisti - al centro dell'intero progetto di riqualificazione". I lavori nella parte bassa del parco dureranno circa un mese: il cantiere, poi, si sposterà lungo via Roma, Benevello, Vif e Mellano per la risistemazione complessiva del centro storico, con nuovi marciapiedi, illuminazione, pavimentazione e verde urbano. Nelle prossime settimane verranno comunicate le varie fasi del cantiere con le inevitabili modifiche temporanee alla viabilità.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium