/ Attualità

Attualità | 26 marzo 2021, 09:38

Approvate le mozioni per i giovani Giulio Regeni e Patrick Zaki nel Consiglio comunale di Volpiano

L'assemblea ha inoltre differito di due mesi le scadenze delle prime due rate Tari

Approvate le mozioni per i giovani Giulio Regeni e Patrick Zaki nel Consiglio comunale di Volpiano

Foto di repertorio

Il Consiglio comunale di Volpiano, nella seduta di giovedì 25 marzo, ha approvato all'unanimità due mozioni: la prima per chiedere "Verità per Giulio Regeni", campagna promossa per non dimenticare il giovane ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto nel 2016, la seconda per sostenere la liberazione di Patrick Zaki, attivista egiziano, studente dell'Università di Bologna, arrestato al Cairo il 7 febbraio 2020 e tuttora detenuto nelle carceri egiziane in attesa dello svolgimento del processo.

Il Consiglio comunale ha inoltre deliberato il differimento di due mesi della scadenza delle prime due rate della Tari (tassa rifiuti), al 31 maggio e al 31 luglio, accogliendo la richiesta pervenuta dal Consorzio di Bacino 16 per attivare il sistema di pagamento "pagoPA". IMozioni per Giulio Regeni e Patrick Zaki nel Consiglio comunale di Volpianonoltre, sono state approvate due variazioni di bilancio, istituendo un capitolo per nuovi costi riguardanti il lavoro interinale (5mila euro) e finanziando le spese (15mila euro) per l'avvio dei PUC (Progetti utili alla collettività svolti da soggetti che percepiscono il reddito di cittadinanza) che riguardano la formazione, le visite mediche e l'acquisto dei dispositivi di protezione individuale.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium