/ Moncalieri

Moncalieri | 15 aprile 2021, 09:59

Il generale Figliuolo all'hub vaccinale di Moncalieri: "Struttura esempio dell'Italia che esce dalla pandemia" [VIDEO]

Il commissario straordinario per il Piano Vaccinale anti Covid apre la sua seconda giornata piemontese a pochi passi da Torino. "Fondamentale la collaborazione tra le istituzioni"

Generale Figliuolo con medici e autorità

Il generale Figliuolo ha aperto la sua seconda giornata piemontese visitando l'hub vaccinale di Moncalieri

Seconda giornata torinese per il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per il Piano Vaccinale contro il Covid. Dopo l'inaugurazione della giornata di ieri dei centri di somministrazione al Lingotto e presso gli spazi di Reale Mutua in corso Agnelli, l'alto militare ha visitato questa mattina l'hub vaccinale realizzato all'interno della caserma dei carabinieri di Moncalieri, a pochi passi dal Castello che si trova quasi al confine con Torino e allestito lo scorso 11 febbraio.

"E' una bellissima struttura, il simbolo dell'Italia unita che esce dalla pandemia grazie alla collaborazione tra le istituzioni", ha detto il generale, visitando gli spazi insieme al governatore Alberto Cirio e complimentandosi non solo per l'efficienza, ma anche per l'aspetto estetico dello spazio abbellito per l'occasione anche da alcune opere d'arte. A fare gli onori di casa, il comandante della Legione carabinieri Piemonte, generale Aldo Iacobelli e il colonnello Stefano Fernando Russo, comandante del Primo Reggimento carabinieri Piemonte.

All'interno dell'hub si trovano 8 box vaccinali, all'interno dei quali si sta procedendo con la somministrazione agli Over 70 con AstraZeneca, così come alle persone fragili.  "Questo centro ha otto linee vaccinali e questa mattina, alle 7, i cittadini erano già in fila per la loro dose in uno spazio confortevole e organizzato alla perfezione" ha commentato Figliuolo. "Avete realizzato una bell’attività, una soluzione semplice: è importante avere medici, infermieri e operatori sanitari. Grazie per quello che fate" ha affermato il generale, durante una chiacchierata con i medici già inviati a Codogno durante il primo lockdown.

Le prossime tappe del commissario del piano vaccinale saranno, in Piemonte, ad Alba e Novara nell'arco della giornata.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium