/ Attualità

Attualità | 03 maggio 2021, 07:41

A Porta Palazzo torna BiblioMigra, la “biblioteca interculturale itinerante” di Associazione Arteria

Il progetto, nato nel 2005, mette a disposizione di tutta la cittadinanza libri e giornali in italiano e in lingua originale. Appuntamento tutti i martedì e i giovedì dalle 10.30 alle 12.30

Biblioteca porta palazzo

A Porta Palazzo torna BiblioMigra

BiblioMigra, la 'biblioteca itinerante' di Associazione Arteria, torna a spargere i semi della cultura e dell'intercultura a Porta Palazzo e zone limitrofe. Con il progetto, nato nel 2005 e realizzato in diversi punti della città di Torino, vengono messi a disposizione di tutta la cittadinanza – in prestito o consultazione gratuita – libri e giornali in lingua originale e in italiano.

A spiegare le radici profonde dell'iniziativa è il presidente di Arteria Ivano Casalegno: “Come sempre – dichiara - siamo in strada per raccogliere i bisogni delle persone e indirizzarle ai servizi. Bibliomigra diffonde la lettura tra chi non accede per vari motivi alle Biblioteche Civiche, ma è anche occasione per dare informazione su tutti i servizi educativi e sociali, del quartiere e della città. Nel progetto sono coinvolti due giovani del quartiere, cresciuti all'interno di YEPP Porta Palazzo, diventati operatori in progetti al servizio della comunità puntando sulle loro qualità: essere bi / trilingue e fare da ponte tra culture diverse, oltre a conoscere bene il quartiere e i suoi servizi”.

L'appuntamento è fissato per ogni martedì e giovedì, dalle 10.30 alle 12.30, in piazza della Repubblica: il carretto di BiblioMigra sarà aperto a tutte le persone di passaggio o che frequentano abitualmente la zona. L'obiettivo è quello di favorire momenti di incontro e condivisione, facilitare l'accesso al Sistema Bibliotecario e contribuire a ridurre il gap culturale a più livelli. La strada, in questo come in molti altri casi, gioca un ruolo fondamentale nell'intercettazione dei bisogni.

Il progetto è sostenuto dall'8x1000 della Chiesa Valdese, ha ottenuto il patrocinio della Città di Torino e della Circoscrizione 7 ed è organizzato in collaborazione con le Biblioteche Civiche e con The Gate Porta Palazzo.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium