/ Eventi

Eventi | 12 maggio 2021, 12:38

Venaria, alla Reggia nel prossimo weekend "L'artista incontra se stesso"

I danzatori di EkoDance Project tornano nelle sale della Reggia per incontrare finalmente il pubblico, prima singolarmente e poi insieme, per una performance collettiva all’interno delle sale espositive

"L'artista incontra se stesso" - foto di Silvano La Porta

Venaria, alla Reggia nel prossimo weekend "L'artista incontra se stesso"

L'artista incontra se stesso, inizialmente nato come video-manifesto per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla difficile situazione dei lavoratori dello spettacolo, rimasti lontani dalle scene per più di un anno, è stato girato nelle sale della Reggia di Venaria e reso possibile dalla collaborazione tra artisti indipendenti con la regia di Cosimo Morleo, ottenendo da un punto di vista mediatico notevole riscontro.

Il video, pubblicato sui canali social della Reggia di Venaria, è diventato subito virale ed è stato inizialmente condiviso da più di duemila utenti, per essere poi trasmesso da RAI5 all’interno del programma “Save the date”, e segnalato da RAI3 e TG3 Regione Piemonte. Sabato 15 e domenica 16 maggio, i danzatori di EkoDance Project diretti da Pompea Santoro, la cantante Sabrina Pallini accompagnata da Luca Enipeo alla chitarra (che eseguiranno il brano “il cantico dei matti” di Bianca D’Aponte) e le acrobate Irene Caroni e Lara Quaglia incontreranno il pubblico, prima singolarmente e poi insieme, per una performance collettiva all’interno delle sale espositive e per la scena finale nella Galleria Grande.

La nostalgia dell’artista per se stesso, raccontata nel video, lascia il posto a un atto artistico liberatorio, un incontro di rinascita e ritrovata complicità con il pubblico, un nuovo inizio per l’arte e lo spettacolo dal vivo, proprio in uno dei luoghi che da sempre custodisce e promuove bellezza: la Reggia di Venaria.

Sabato 15 e domenica 16 maggio, ore 18 e ore 18.30 – Reggia di Venaria Costo: compreso nel biglietto Ingresso Reggia, negli orari tra le 18 e le 18.30, fino ad un massimo di 24 spettatori. È obbligatorio acquistare il biglietto di ingresso con almeno 24 ore in anticipo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium