/ Cronaca

Cronaca | 09 giugno 2021, 14:52

Assistente di Vattimo rinviato a giudizio per circonvenzione d'incapace

Simone Caminada avrebbe approfittato del filosofo per farsi elargire denaro. Il processo inizierà il 27 ottobre

Gianni Vattimo

Assistente di Vattimo rinviato a giudizio per circonvenzione d'incapace

Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Torino ha rinviato a giudizio Simone Caminada, l'assistente personale del filosofo Gianni Vattimo, per circonvenzione di incapace.

Il gup ha accolto la tesi del pm Giulia Rizzo, secondo cui Caminada avrebbe approfittato dello studioso per farsi elargire denaro e intestare polizze assicurative.

Il processo inizierà il prossimo 27 ottobre.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium