Elezioni comune di Torino

 / Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 21 giugno 2021, 07:49

Roberto Balocco: Torino celebra un racconto piemontese lungo 80 anni (e 55 di carriera)

Appuntamento per il 25 giugno alle 17 presso l'Educatorio della Provvidenza in corso Trento 13

cantautore con chitarra durante un'esibizione

Una festa per celebrare Roberto Balocco

Un'occasione per celebrare una delle voci narranti più autorevoli (e amate) di Torino e del Piemonte. Una serata per festeggiare, riascoltare, magari commuoversi. Tutto questo accadrà venerdì 25 giugno presso l’Educatorio della Provvidenza (corso Trento 13 dalle 17 alle 19.30, in compagnia dell’associazione culturale Arte Ci Pare: Companìa për la Difusion ëd la Coltura Piemontèisa. Sarà l'occasione per partecipare a “55 – 80 tut ël Piemont at canta” per festeggiare i 55 anni di carriera e gli 80 anni di vita di Roberto Balocco.


In omaggio ai fratelli Balocco si esibiranno poi alcuni tra i più rilevanti esponenti della canzone e cultura piemontese contemporanea. I Trelilu: storico gruppo musicale del panorama piemontese, vero e proprio trait d’union tra la

ricerca di Roberto e Piergiorgio e la nuova musica regionale; Matteo Ganci, originario di Palermo, da dove è giunto a Torino bambino negli anni ’60, che

racconterà di come sia cresciuto con le canzoni di Roberto Balocco e di come la sua musica lo abbia aiutato a conoscere e integrarsi nella nuova realtà; La Cricca Dij Mës-cià, gruppo formato da giovani musicisti impegnati nel solco della tradizione,

che vanta al suo attivo una lunga tournèe in Argentina dove ha portato la musica regionale ai Piemontesi della Pampa.


L’evento sarà registrato e diffuso anche sui canali social dell’Associazione. Sono disponibili 65 posti (date le restrizioni anti Covid) e l’accesso avverrà solo dopo tesseramento ad Arte Ci Pare con prenotazione OBBLIGATORIA al 347.06.11.416 oppure tramite email a info.artecipiemont@gmail.com

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium