/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2021, 10:23

Muore a 19 anni per shock anafilattico dopo aver mangiato un crostaceo

Fatale l'allergia del giovane, che ha assaggiato un tortellino con dentro un gamberetto. Immediata la crisi, che ha portato a un arresto cardiaco

Muore a 19 anni per shock anafilattico dopo aver mangiato un crostaceo

E' bastato un morso a un tortellino con dentro un gamberetto per provocare la morte di un giovane di 19 anni di Cuorgné. Un solo morso che ha immediatamente scatenato una violenta reazione allergica con shock anafilattico nel ragazzo, e successivo arresto cardiaco.

Il diciannovenne è morto due giorni fa all'ospedale San Giovanni Bosco dove era ricoverato. L'episodio della reazione allergica risale invece allo scorso 31 luglio, serata in cui stava lavorando come cameriere a Rivara durante un catering. Il ragazzo era ovviamente a conoscenza della sua allergia ai crostacei ma per un errore ha assaggiato un tortellino, inconsapevole che dentro ci fosse un gamberetto. Se ne è subito accorto, tanto che ha immediatamente sputato il boccone, ma non è bastato: il collo ha cominciato a gonfiarsi e il respiro si è fatto più corto. La folle corsa verso l'ospedale di Cirié dopo aver preso tutti i farmaci del caso non è servita a evitargli un arresto cardiaco. Da allora una lenta e inesorabile agonia, finita drammaticamente due giorni fa.

I funerali del giovane si terranno martedì mattina.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium