/ Cronaca

Cronaca | 18 agosto 2021, 14:24

24enne torinese minaccia i clienti di un ristorante di Alassio con un coccio di bottiglia: arrestato

Il giovane, dopo essere stato 'disarmato' dai carabinieri, ha iniziato a sferrare calci e pugni contro tutto e tutti

foto di repertorio

24enne torinese minaccia i clienti di un ristorante di Alassio con un coccio di bottiglia: arrestato

La notte scorsa ad Alassio un 24enne torinese, dopo aver eluso i controlli di un noto locale della costiera, è stato sorpreso dagli addetti e invitato ad uscire, considerato il comportamento provocatorio che aveva assunto anche  nei confronti degli altri clienti.

Come risposta, il ragazzo ha iniziato a minacciare ed offendere il responsabile e gli altri dipendenti del locale, brandendo, una volta uscito fuori, una bottiglia rotta per mettere in atto i suoi propositi di ritorsione.

Malgrado il  tentativo dei carabinieri della radiomobile di indurlo alla ragione, una volta “ disarmato”,  non ha esitato a minacciare pure loro, sferrando calci e pugni anche all’indirizzo del mezzo, danneggiandolo: per lui sono scattate le manette. Stamattina il processo per direttissima a Savona.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium