/ Cronaca

Cronaca | 21 agosto 2021, 10:12

Vandali distruggono il monumento ai caduti di Nassiriya in piazza d’Armi

Divelta nella notte la scultura che ricorda le vittime italiane nell'attentato del 12 novembre 2003 in Iraq. Indagano le forze dell’ordine

monumeto ai caduti di nassiriya

Vandali distruggono monumento ai caduti Nassiriya in piazza d’Armi

Grave episodio nella notte in corso IV Novembre, dove ignoti hanno danneggiato il monumento realizzato per ricordare i caduti di Nassiriya, in Iraq, nell'attentato del 12 novembre 2003.

Il blocco scultoreo, che si compone di 19 figure umane stilizzate e unite tra loro, opera di Osvaldo Moi, scultore e maresciallo capo dell’Esercito Italiano, è stato sradicato dalla base e gettato per terra. La scultura era stata posata nel 2004 a Novara e due anni dopo a Torino, in piazza d'Armi.

Sull’episodio indagano le forze dell’ordine, che non hanno individuato alcuna scritta di rivendicazione. "Gli uffici del Comune sono attivi per verificare la possibilità di ripristino. Il pensiero mio e della Città torna alle famiglie delle vittime", ha scritto su Twitter la sindaca di Torino Chiara Appendino.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium