/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2021, 16:50

La ditta esclusa fa ricorso: niente mensa scolastica a Volvera

Mentre il Comune attende il primo parere del Tar si pensa a dare un servizio di assistenza a chi si porterà il pasto da casa

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Il 20 settembre doveva partire la mensa scolastica a Volvera. Ma così non sarà. La gara d’appalto estiva, che includeva anche il servizio refezione per i dipendenti, è stata vinta dall’Euroristorazione Srl, ma la seconda partecipante, la All Food Spa, gestore uscente, ha fatto ricorso al Tar e chiesto la sospensiva: ovvero il Comune non può procedere a un affidamento. Sarà il Tar, entro 30 giorni, a doversi pronunciare sulla sospensiva, prima di entrare nel merito.

“In attesa di capire cosa deciderà il Tribunale, gli uffici da inizio settimana stanno lavorando a una soluzione: ovvero lanciare una trattativa con 5 società per un periodo temporaneo – spiega il sindaco Ivan Marusich –. Nel frattempo, però, stiamo cercando di mettere in piedi un servizio di assistenza a partire dal 20 per i bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria, che vogliano portarsi il pasto da casa, cercando di non creare disagi ai genitori che lavorano”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium