/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 settembre 2021, 07:20

Gli ex Embraco incontrano Conte a Torino: “Rischiamo di finire sotto un ponte, ci aiuti” [VIDEO]

L’ironia di Conte, dopo aver saputo dell’incontro con il ministro Giancarlo Giorgetti: “Convocherà il tavolo al Mise dopo le elezioni: vi ha chiesto di votarlo?”

Gli ex Embraco incontrano Conte a Torino: “Rischiamo di finire sotto un ponte, ci aiuti” [VIDEO]

“Conte rischiamo di finire sotto i ponti. Vogliamo un aiuto, stiamo andando alla Caritas”. E’ un appello disperato quello che una delegazione ex Embraco ha rivolto all’ex premier Giuseppe Conte, ora capo del M5s, a Torino per sostenere la candidatura di Valentina Sganga

Gli operai hanno raccontato a Conte dei recenti sviluppi, in ultimo dell’incontro di ieri con il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti: “Dopo il 4 ottobre, post elezioni, Giorgetti convocherà il tavolo al Mise?  Vi ha chiesto se lo votate?” ha ironizzato Conte, che ha detto ai lavoratori di riferire personalmente alla viceministro Alessandra Todde della volontà di dare vita a un nuovo incontro volto a garantire un futuro alla ex Embraco. “Ieri pomeriggio Giorgetti ci ha detto che vuole prima i privati, poi si accoda lo Stato. La Todde ci ha detto il contrario: prima lo Stato ed entro 5 anni il privato quando l’azienda è a posto interviene, è più facile così” hanno risposto gli operai.

 

 

I lavoratori, poi, hanno rivelato al leader del M5s di avere capito il motivo per il quale questo progetto non va avanti: “E’ l’amministratore delegato di Nidec. Dice che non gli interessa di Italcomp: è concorrenza sleale. Vuole diventare monopolista del mercato dei compressori” è l’attacco degli operai.

Conte ha promesso loro di interessarsi della vicenda. Ancora una volta, i lavoratori ex Embraco hanno portato alla politica i loro tormenti: “State certi, non ci arrenderemo”.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium