/ Eventi

Eventi | 21 ottobre 2021, 13:27

"Ok Google, find me somebody to love": al Circolo del Design una mostra sulle relazioni digitali

Fino al 26 novembre la prima esposizione progettata dal suo nuovo Young Board

"Ok Google, find me somebody to love": al Circolo del Design una mostra sulle relazioni digitali

Cosa vuol dire conoscere qualcuno attraverso un dispositivo digitale? Come comunichiamo online con la persona che ci attrae? Come cambiano i nostri linguaggi nello stabilire relazioni mediate dall’utilizzo dei device? La mostra «Ok Google, find me somebody to love» racconta una generazione che vive, incontra, ama attraverso la tecnologia. Progettisti dell’esposizione sono i partecipanti dello Young Board, il giovane team del Circolo del Design di Torino, composto da un gruppo di dieci studenti e giovani professionisti under 26 selezionati attraverso un bando sostenuto dalla Città di Torino. L’esposizione si inserisce all’interno del palinsesto di attività del 2021 Humanizing Technology.

 

«Ok Google, find me somebody to love» – in mostra al Circolo del Design dal 20 ottobre al 26 novembre – esplora i linguaggi e i codici espressivi utilizzati sui social network quando l’obiettivo è quello di cercare una relazione affettiva o sessuale. Deleghiamo ai nostri device e al digitale molti aspetti delle nostre vite: lavoro, divertimento, tempo libero. Fino ad arrivare a quelli più personali e intimi: incontrare persone nuove, comunicare, svelare qualcosa di noi stessi e in cambio scoprire l’altro. A volte persino amare.

 

La progettazione culturale curata dallo Young Board 2021 del Circolo del Design si è tradotta in una mostra incentrata sul rapporto tra relazioni e tecnologia attraverso installazioni, immagini, audio e video. Il percorso di mostra aiuta a comprendere le dinamiche relazionali che si vivono sul digitale in una contemporaneità fatta di tempi ristretti e spazi amplificati – una fotografia pensata per svelare i significati e le modalità di interazione. Un viaggio fatto di scoperta, frustrazione, curiosità, spaesamento, desiderio, controllo e piacere, una storia personale che ha la potenza di un sentire comune.

 

Il Circolo del Design dà voce alle espressioni dei più giovani, alla loro ricchezza di significati e pluralità di codici da ascoltare, osservare e interpretare attivando la costituzione di uno Young Board che, da maggio ad ottobre 2021, ha affiancato il team multidisciplinare del Circolo del Design approfondendo le dinamiche di programmazione, organizzazione e promozione culturale, anche attraverso un percorso di accompagnamento e di sviluppo di competenze che si sono tradotte in progettualità. Nello specifico, il progetto ha voluto promuovere il protagonismo giovanile, formare il team sui temi del design e della progettazione culturale, arricchendo le loro competenze, stimolando lo scambio sinergico tra background e professioni differenti e non ultimo arricchire l’offerta culturale prodotta dal Circolo del Design, favorendo la creazione di contenuti in sintonia con i pubblici più giovani.

 

«Ok Google, find me somebody to love» apre al pubblico con un evento di inaugurazione mercoledì 20 ottobre dalle ore 19.00, la mostra sarà visitabile al Circolo del Design fino al 26 novembre 2021, da lunedì a venerdì dalle 14 alle 19.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium