/ Sanità

Sanità | 21 ottobre 2021, 10:39

Gradenigo, Sedigh è il nuovo responsabile di Urologia e Andrologia ricostruttiva

Persiano, da oltre trent’anni vive e lavora a Torino. Ora si trova alla guida di un reparto considerato un’eccellenza del capoluogo piemontese e punto di riferimento per la disciplina

Gradenigo, Sedigh nuovo responsabile di Urologia e Andrologia ricostruttiva

Gradenigo, Sedigh nuovo responsabile di Urologia e Andrologia ricostruttiva

Omid Sedigh, per diversi anni responsabile della Struttura di Trapianti renali in Urologia della Clinica universitaria della Città della salute e della scienza di Torino, è stato nominato nuovo responsabile di Urologia e Andrologia ricostruttiva dell’ospedale Humanitas Gradenigo. Scelta volta a mantenere uno status considerevole di una vera e propria eccellenza del settore, attraverso l’esperienza di un professionista che ha lavorato come docente in diversi atenei, senza mai abbandonare il capoluogo torinese, dove Sedigh si è laureato e vive da 35 anni. “Lavoreremo per dare continuità all’attività di Urologia dell’ospedale e arricchirla con nuove possibilità di diagnosi e cura per i nostri pazienti” – spiega il nuovo responsabile  – “A tutto questo aggiungeremo l’attività di Andrologia chirurgica per il trattamento ad alta professionalità della disfunzione erettile e dei pazienti operati di tumore, dell’incontinenza urinaria e di altre patologie legate all’apparato genitale maschile”.

Matteo Curreri

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium