/ Attualità

Attualità | 24 novembre 2021, 13:01

La Nasa "parla piemontese": Torino vola nello spazio per deviare un asteroide

L'azienda aerospaziale Argotec partecipa alla missione della Nasa partita questa mattina. Il compito? Filmare il bombardamento dell' asteroide per valutarne la riuscita

il lancio spaziale: immagine di Argotec

il lancio spaziale: immagine di Argotec

Torino vola nello spazio per deviare un asteroide di 170 metri di diametro, lontano 10 milioni di chilometri.

Sembra il racconto di un film di fantascienza, ma è tutto reale: c'è una componente torinese nella missione "Dart" partita questa mattina dalla base di Vandenberg, in California, con l'obiettivo di colpire e deviare un asteroide lontano 10 milioni di chilometri. Si tratta dell'azienda torinese Argotec, una delle società leader dell’aerospazio con sede in via Cervino.

La Argotec, infatti, partecipa con alla missione condotta dalla Nasa con il micro satellite LiciaCube, che filmerà lo schianto tra il razzo e l’asteroide, per misurarne gli effetti e capirne l’efficacia. Nessun pericolo per la Terra, sia chiaro: l'asteroide non è diretto verso il nostro pianeta, almeno per il momento, ma la missione va considerata un importante test in vista di possibili pericoli futuri. Una sorta di prova del nove. 

Orgoglioso della torinesità della missione spaziale, Alessandro Sciretti, consigliere della Lega in Circoscrizione 6 e coordinatore della Cultura, Istruzione e Sport: "Il nostro territorio è ricco di eccellenze e di straordinarie sorprese".

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium