/ Sanità

Sanità | 09 dicembre 2021, 11:24

Anpi Nicola Grosa: “L’ex Ospedale Evangelico Valdese diventi Casa di Comunità”

L’associazione e altre realtà locali aderiscono all’appello di Donne per la difesa della società civile rivolto alle isitituzioni per rendere la struttura un hub di medicina territoriale

Foto dal sito dell'Anpi Nicola Grosa

Foto dal sito dell'Anpi Nicola Grosa

La pandemia ha dimostrato l’importante della medicina territoriale e l’Anpi Nicola Grosa, insieme ad altre associazioni ha aderito all’appello promosso dalle “Donne per la difesa della società civile”, rivolgendosi alla Regione e alle altre istituzioni per chiedere che le attività già svolte nell’ex Ospedale Evangelico Valdese siano affiancate da tutte quelle individuate per l’opzione “Casa della Comunità hub”, che potrebbe diventare con il PNRR il fulcro delle prestazioni territoriali e sociosantarie. 

 

Tra le attività che potrebbero essere aggiunte un nucleo di équipe multiprofessionali, una presenza medica h 24 e 7 giorni su 7,  una presenza infermieristica giornaliera, 7 giorni su 7, un sistema integrato di prenotazione collegato al CUP aziendale, il Punto prelievi e il programmi di screening. 

 

Il quartiere di San Salvario dispone anche di un’altra struttura, il Poliambulatorio di Via Silvio Pellico 28, ma l’ex Ospedale Evangelico Valdese tra l’altro è ristrutturato e riqualificato da poco. La sua collocazione lo rende nel quartiere San Salvario un “Luogo fisico di prossimità e di facile individuazione" facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (Metro, linee 8, 67, 9, 16, 4). 

 

“Sarà certo necessario un ampliamento dell’organico  - concludono dall’Anpi Nicola Grosa - del resto le criticità emerse con la pandemia hanno dimostrato che è comunque molto importante investire nel personale socio-sanitario. Crediamo che la scelta di restituire ai cittadini l’ex Ospedale Evangelico Valdese come Casa della Comunità sia un modo appropriato di utilizzare i Fondi Europei”. 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium