/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 20 gennaio 2022, 10:07

Quarta edizione di "Elevator": scelta la top ten che entra nelle grazie di Endeavor e l'universo Ogr

Si tratta di 1000Farmacie, Caracol, Macai, Matchplat, Kampaay, Soplaya, Unobravo, xFarm Technologies, Young Platform e Zerynth

Ex Officine grandi riparazioni

Da alcuni anni le Ogr sono diventate la "culla" delle start up a Torino

Torna con la sua quarta edizione "Elevator", il programma di accompagnamento e accelerazione per start up promettenti che si tiene all'interno delle Officine grandi riparazioni grazie alla collaborazione tra Endeavor, Fondazione Crt, Fondazione Sviluppo e Crescita di Crt e Ogr Torino. E ha scelto la sua "top ten", ovvero le idee di business che sono pronte ad affrontare il mercato.

Si tratta di 1000Farmacie, Caracol, Macai, Matchplat, Kampaay, Soplaya, Unobravo, xFarm Technologies, Young Platform e Zerynth

 

Organizzato in collaborazione con Fondazione Sviluppo e Crescita CRT, Fondazione CRT, OGR Torino, e con il supporto di EY, Badenoch + Clark, Growth Capital, K&L Gates, il programma della durata di 6 mesi include: confronto tra gli imprenditori e mentor della rete di Endeavor; workshop tenuti dal Business Coach and Strategic Advisor Ed Capaldi, da EY, da Badenoch + Clark, da Growth Capital, da K&L Gates; un Investor Day con investitori locali e internazionali, ma anche momenti di networking e supporto operativo (preparazione del pitch, revisione del deck etc.)

 

Lo scopo di Elevator è quello di aiutare ad accelerare la crescita di giovani aziende che stanno per diventare scale up e affrontano particolari sfide di mercato. Le più meritevoli potranno entrare a far parte dell’iter di selezione di Endeavor, il network internazionale che supporta il meglio dell’imprenditoria in 40 Paesi.

 

Con l’avvio della quarta edizione del programma Elevator si conferma l’impegno di Fondazione CRT, Fondazione Sviluppo e Crescita CRT e OGR Torino nel supportare la crescita e il rafforzamento di nuove imprese – dichiara Massimo Lapucci, segretario generale Fondazione CRT e CEO OGR Torino -. In OGR Tech, le giovani aziende selezionate troveranno il luogo ideale per sviluppare il loro potenziale grazie all’acquisizione di un network e di strumenti concreti indispensabili alla proiezione in un contesto competitivo globale”.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium