/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 23 gennaio 2022, 06:26

Il Teatro Regio riapre dopo la prima tranche dei lavori di ristrutturazione: in scena "Il diario di Anna Frank"

L'appuntamento è per giovedì 27 gennaio, il Giorno della Memoria

Il Teatro Regio riapre dopo la prima tranche dei lavori di ristrutturazione: in scena "Il diario di Anna Frank"

Il Teatro Regio riapre e accoglie il pubblico in sala, a conclusione della prima e più importante tranche dei lavori di adeguamento e rinnovamento dell'impianto scenico del Teatro, lavori che si collocano all'interno del finanziamento di 8,5 milioni di euro messo a disposizione dal Ministero della Cultura, e che porteranno il Regio, nato nel 1740 e uno dei teatri più antichi d'Europa, a essere uno dei più tecnologici del mondo.

Giovedì 27 gennaio alle 20 andrà in scena - in prima esecuzione a Torino - Il diario di Anna Frank, opera-monologo del compositore russo Grigorij Frid, dall'omonimo diario di Anna Frank; la traduzione in italiano è di Rino Alessi e l'adattamento musicale di Eddi De Nadai. Il nuovo allestimento del Teatro Regio è presentato in occasione del Giorno della Memoria, con il patrocinio della Comunità Ebraica di Torino e nell'ambito delle iniziative organizzate dalla Città di Torino e realizzate in collaborazione con il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà. Lo spettacolo sarà preceduto dalla lettura di un messaggio della senatrice Liliana Segre che, ancora una volta, aiuterà a non dimenticare e a tenere vivo nel cuore delle nuove generazioni il ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati nei campi di concentramento

L'Orchestra del Teatro Regio sarà diretta dal maestro Giulio Laguzzi, protagonista il giovane soprano Shira Patchornik. La regia è firmata da Anna Maria Bruzzese. L'opera sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3 con la conduzione di Susanna Franchi.

Daniele Angi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium