/ Moncalieri

Moncalieri | 25 gennaio 2022, 10:25

Giorno della Memoria, a Moncalieri riflessioni con i giovani "per non dimenticare"

Nella sezione “provaci tu” della biblioteca civica Arduino possibile leggere e ascoltare la testimonianza diretta di una bambina ebrea strappata alla sua vita scolastica

foto di repertorio

Giorno della Memoria, a Moncalieri riflessioni con i giovani "per comprendere e non dimenticare"

Il 27 gennaio si celebra La Giornata della Memoria per ricordare ciò che è avvenuto con le leggi razziali. "Occorre ricordare a noi stessi che è sempre il “giorno della memoria”, perché si rimanga vigili e non venga mai meno la consapevolezza di ciò che è accaduto, perché non succeda mai più", ha detto l'assessore alla Cultura del Comune di Moncalieri Laura Pompeo.

Cosa avvenne al Castello di Moncalieri

Alla biblioteca civica Arduino l’attività propone in questi giorni una riflessione con giovani e studenti sulla tragedia di coloro che hanno vissuto la persecuzione antisemita, dalle leggi razziali fasciste del 1938 al processo di esclusione degli ebrei, fino agli esiti tragici della Shoah.

Con documenti e testimonianze dell’epoca sarà possibile ripercorrere l'intera vicenda della discriminazione e deportazione degli ebrei, con un’attenzione sul Castello di Moncalieri, occupato dai nazifascisti durante la seconda guerra mondiale

 

La testimonianza di chi visse la tragedia

Nella sezione “provaci tu” sarà possibile leggere e ascoltare la testimonianza diretta di una bambina ebrea strappata alla sua vita scolastica.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium