/ Cronaca

Cronaca | 28 gennaio 2022, 12:30

Rail Safe Day, giornata di controlli straordinari della Polizia nelle stazioni piemontesi

1 indagato, 905 persone controllate di cui 219 straniere e 38 minori, 89 operatori impegnati: il bilancio delle operazioni condotte il 26 gennaio. A Porta Nuova un 40enne denunciato per possesso di coltello a serramanico

polizia ferroviaria

Rail Safe Day, giornata di controlli straordinari della Polizia nelle stazioni piemontesi

1 indagato, 905 persone controllate di cui 219 straniere e 38 minori, 89 operatori impegnati in 30 stazioni ferroviarie. 1 sanzione amministrativa elevata. Questi i risultati dell’operazione “RAIL SAFE DAY”, una giornata di controlli straordinari effettuata il 26 gennaio scorso dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta e disposta dal Servizio Polizia Ferroviaria a livello nazionale, con servizi finalizzati alla prevenzione e repressione degli illeciti comportamenti in ambito ferroviario tra i quali l’attraversamento binari e l’indebita presenza in aree destinate ad esclusivo utilizzo del personale addetto, presso le stazioni e le aree ferroviarie con particolare riferimento ai luoghi in cui si sono maggiormente riscontrate tali condotte.

A Torino Porta Nuova un quarantenne italiano è stato denunciato per possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 20 cm e sanzionato amministrativamente per il possesso di sostanza stupefacente tipo crack, confezionato in un involucro termosaldato, successivamente sequestrato.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium