/ Attualità

Attualità | 03 febbraio 2022, 19:54

Meteo 3R, il Piemonte con Liguria e Val d’Aosta lancia l’innovativa app che segnala le emergenze in tempo reale (VIDEO)

L’applicazione, basata su dati reali e non algoritmi, permetterà di allertare chi l’ha scaricata in caso di emergenza. “Con i cambiamenti climatici è fondamentale avere un contatto diretto con i cittadini”

presentazione app meteo 3R

Meteo 3R, l’innovativa app che segnala le emergenze in tempo reale

Osservare, prevede e allertare. Sono queste le tre ragioni che motivano il lancio di Meteo 3R, l'applicazione nata dalla sinergia di competenze sviluppate in Piemonte, Liguria e Valle D'Aosta e pensata per aggiornare i cittadini in tempo reale, segnalare le emergenze e garantire la sicurezza di tutti, dando informazioni metereologiche aggiornate e precise. In tempo reale.

Informazioni in tempo reale

L'applicazione, disponibile sugli store di iOS e Android, oltre fornire le previsioni meteo, comunica misure, potenziali allerte, fornisce dati provenienti dai radar e dalle varie stazioni di misura. L'interfaccia è intuitiva e pensata per una consultazione immediata.

Marnati: "Applicazione innovativa"

"Si tratta di un'applicazione innovativa, basata su dati reali e non su algoritmi" commenta entusiasta Marco Gabusi, assessore con deleghe alla Protezione Civile della Regione Piemonte. "Sono orgoglioso perché è un app che nasce da competenze pubbliche: tre regioni si sono unite in un progetto europeo. Grazie a quest’app, allerteremo i cittadini in caso di emergenza" prosegue Gabusi.

Al suo fianco, l'assessore all'Ambiente Matteo Marnati: "L'emergenza climatica non è del Piemonte, è mondiale. Una volta il cambiamento climatico era valutabile con giorni di preavviso, ora non è più cosi. Quest’app tutela la sicurezza del cittadino, perché ti consente di avere informazioni in tempo reale".

A ribadire l'unicum del progetto, il presidente della Regione Valle d’Aosta Erik Lavevaz: "Il nostro lavoro ci ha permesso di arrivare a uno strumento che riunisce in sé la meteorologia, con i nostri punti di rilevazione e le stazioni meteo. E' utile per dare le giuste informazioni a chi frequenta tanto le realtà di montagna quanto di mare, con un'informazione corretta e aggiornata".

Prevedere e allertare

"Essere a disposizione dei cittadini è uno dei compiti che ci siamo dati. App si chiama 3R perché unisce regioni e ragioni. Osservare, prevedere e allertare sono le ragioni di questa app" è il commento di Giacomo Raul Giampedrone assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile Liguria.

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium