/ Eventi

Eventi | 14 maggio 2022, 12:41

Eurovision, la finale scatena l'invasione: e tra colori, bandiere e travestimenti, spunta anche una Regina Elisabetta [VIDEO]

Il cartonato della sovrana per "sostenere" l'Inghilterra. Ma a farla da padrone sono i lupi gialli norvegesi e le bandiere ucraine. Sono i volti dei fans a piazza d'Armi, pronti all'ultimo giorno della kermesse musicale

Eurovision, la finale scatena l'invasione: e tra colori, bandiere e travestimenti, spunta anche una Regina Elisabetta [VIDEO]

Eurovision, ultima fermata. In piazza d'armi è invasione: per l'ultima giornata del Festival musicale le code sono travolgenti rispetto ai giorni scorsi, quando c'erano le semifinali. Oggi è in programma il Family Show, con tutti i finalisti, e alle 20.45 stasera ala finalissima in diretta su RaiUno e in mondovisione.

In attesa di scoprire il Paese vincitore, il polmone verde di Santa Rita si è riempito di colori, bandiere e sorrisi. Ci sono travestimenti, vestiti glitterati, gli ormai immancabili cappelli che ricordano i Subwoolfer e addirittura un cartonato della Regina Elisabetta, esibita da alcuni orgogliosi tifosi britannici.

È una festa, enorme e pacifica, che restituisce quella normalità ormai dimenticata e offuscata dai venti di Guerra. Qui le bandiere sono colori che uniscono e che mescolano.

E sotto la luce di un sole estivo, sembra di respirare l'atmosfera dei giochi invernali di Torino 2006.

Intanto ci si prepara alla diretta di stasera. Che vedrà sul palco, oltre ai cantanti in gara, anche due ospiti speciali: i Maneskin, che hanno vinto l'ultima edizione, e Gigliola Cinquetti, la prima italiana a vincere l'Eurovision, nel 1964 (con "Non ho l'età"). Due dei tre giudici si prenderanno poi la scena per cantare: Laura Pausini con "Io Canto", versione francese, Mika con un medley dei suoi successi.

Questo, invece, l'ordine di esibizione delle nazioni:

Repubblica Ceca (We Are Domi - Lights Off).
Romania (WRS - Llámame),
Portogallo (MARO - Saudade, Saudade),
Finlandia (The Rasmus - Jezebel),
Svizzera Marius Bear - Boys Do Cry),
Francia (Alvan & Ahez - Fulenn),
Norvegia (Subwoolfer - Give That Wolf A Banana),
Armenia (Rosa Linn - Snap),
Italia (Mahmood e Blanco - Brividi),
Spagna (Chanel - SloMo),
Olanda (S10 - De Diepte),
Ucraina (Kalush Orchestra - Stefania),
Germania (Malik Harris - Rockstars),
Lituania (Monika Liu - Sentimentai),
Azerbaijan (Nadir Rustamli - Fade To Black),
Belgio (Jérémie Makiese - Miss You),
Grecia (Amanda Georgiadi Tenfjord - Die Together),
Islanda (Systur - MeÐ Hækkandi Sól),
Moldavia (Zdob şi Zdub & Advahov Brothers - Trenulețul),
Svezia (Cornelia Jakobs - Hold Me Closer),
Australia (Sheldon Riley - Not The Same),
Regno Unito (Sam Ryder - SPACE MAN),
Polonia (Ochman - River),
Serbia (Konstrakta - In Corpore Sano),
Estonia (Stefan - Hope).

 

Daniele Angi e Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium