/ Eventi

Eventi | 25 maggio 2022, 09:59

Raspini accoglie e partecipa alla festa per Giro d’Italia e il Giro-E a Torino

Giornata di festa per l'arrivo della Corsa Rosa e non solo: protagonista l'azienda del territorio, partner per il triennio 2022/2024

ciclista taglia il traguardo

L'arrivo al traguardo di Daniele Colli

È stata una vera giornata di festa l’arrivo della tappa Torinese del Giro d’Italia e Giro-E, che Raspini ha celebrato offrendo il Raspinotto, il suo oramai celebre salamino/snack, ai torinesi e ai turisti presenti in città.

Ma non solo, la presenza dell’azienda, Partner della manifestazione per il triennio 2022/2024, si è fatta notare con la squadra brandizzata che ha corso la tappa del Giro-E. Tra i partecipanti anche Germana Busca, la nota influencer specializzata nel Food, si è impegnata in questa attività fino a raggiungere la Basilica di Superga. Daniele Colli, capitano della squadra CNH NEW HOLLAND - RASPINI e vincitore di tappa, ha condiviso questo momento di gioia tagliando il traguardo facendosi accompagnare dal Salame Piemonte IGP.

Raspini è stata presente con uno stand alla partenza a Santena, con molti striscioni lungo tutto il percorso, con la mongolfiera brandizzata a pochi chilometri dall’arrivo alla Gran Madre e con il suo riconoscibile Ape Car rosso, in cui sono state distribuite centinaia di shopper contenenti il “kit aperitivo” composto dal Raspinotto baby, un pacchetto di grissini e un buono sconto per l’acquisto di prodotti Raspini sul sito di e-commerce.

La presenza in città di molti turisti attirati, oltre che dal Giro d’Italia, anche da Salone del Libro e dalla finale di Champions League femminile di calcio tra Barcellona e Lione, ha fatto sì che attorno all’Ape Car Raspini ci sia sempre stato un folto capannello di persone provenienti da diverse città e nazioni, nonostante il sole cocente e la temperatura tutt’altro che primaverile.

L’intera giornata è stato un successo.

La voglia di esserci e vivere, finalmente senza alcun tipo di restrizioni, questa importante tappa del Giro d’Italia e Giro-E, è stata palpabile, così come il grande entusiasmo che ha accompagnato gli atleti, lungo tutto il percorso, fino all’arrivo. Finalmente è stato possibile condividere, con la folla presente, la gioia del ritorno alla normalità, per una delle manifestazioni che occupano da sempre un posto speciale nel cuore degli Italiani.

Raspini, con la sua presenza, ha voluto manifestare la vicinanza agli atleti, ma soprattutto ai tanti appassionati, perché dal 1946, con i suoi salumi, è presente sulle tavole degli italiani nei momenti di festa, di incontro e di condivisione. Perché crede che la bontà e la qualità siano valori imprescindibili, che rendono indimenticabile qualsiasi occasione d’incontro.  

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium