/ Eventi

Eventi | 08 giugno 2022, 15:15

Monte Carlo Masters of Olive Oil International Contest: una giuria di 16 giudici provenienti da 7 Paesi

Dall'11 al 12 giugno a Monaco. Tra i relatori del convegno anche il fotografo Settimio Benedusi e Il manager Pino Cipolla

Monte Carlo Masters of Olive Oil International Contest: una giuria di 16 giudici provenienti da 7 Paesi

L’atto conclusivo della 6° Edizione del Monte Carlo Masters of Olive Oil International Contest si è svolgerà il prossimo weekend dall'11 al 12 Giugno a Monaco con due distinti eventi trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube del Concorso e sulla pagina Facebook dello stesso.

Presso la moderna ed elegante sala convegni del Novotel nel centro di Monaco produttori, personalità, esperti del settore e rappresentanti delle istituzioni da tutta l’Italia e da varie nazioni  si ritroveranno per parlare di olio: di qualità , dei mercato degli oli di alta qualità e della comunicazione del prodotto e del futuro mondiale della produzione olivicola.

Sabato mattina presso la sala meeting del Novotel verranno esposte le 160 referenze in gara quest’anno arrivate da 14 diversi paesi.

Gli oli in gara sono stati valutati in tre step dalla Giuria più qualificata mai vista in un concorso internazionale.

Ben 16 giudici da 7 paesi con 14 Capi Panel accreditati, un livello professionale impressionante per un Concorso improntato alla vera valorizzazione dell’alta qualità.

Questo l’elenco dei giudici 2022:

- Aldo Mazzini (Italia)

- Alissa Mattei (italia)

- Emmanuel Salivaras (Grecia)

- Sonda Laroussi (Tunisia)

- Giulio Scatolini (Italia)

- Muge Nebioglu (Turchia)

- Ayala Noy Mer (Israele)

- Stefano Roggerone (Italia)

- Alessandro Parenti (Italia)

- Marcello Scoccia (Italia)

- Ehud Soriano (Italia)

- Luca Mencaglia (Italia)

- Marco Gandolfi (Italia)

- Aleandro Ottanelli (Italia)

- Carmen Sanchez Garcia (Italia)

- Denise Langevin (Chile)

 

Gli oli sono stati valutati con il nuovo programma informatizzato volto alla migliore e più imparziale possibile valutazione dei campioni. Questo nuovo programma consente non solo di assegnare i premi ed i riconoscimenti ma anche di dare feedback personalizzati e professionali a  tutti i produttori in gara fornendo tre tipi di spider map descrittive delle caratteristiche sensoriali degli oli: una professionale strettamente attinente ai dettami del COI (il Consiglio Oleicolo Internazionale con sede a Madrid), una edonistoca rivolta ai consumatori che evidenzia le caratteristiche degli oli per favorirne un uso ottimale in cucina ed un facile food pairing in funzione delle caratteristiche evidenziate dai giudici ed una nel caso gli oli presentati avessero qualche imperfezione

Il convegno nella sala meeting del Novotel si svolgerà dalle 10 alle 12,30 con relatori illustri come:

- L’agronomo fiorentino Aleandro Ottanelli operativo presso l’Università di Firenze e consulente globale per aziende interessate alle più moderne tecniche di coltivazione e conduzione degli uliveti; parlerà di “Ulivicoltura tra passato e futuro”;

- L’esperto di mercati globale Dr Pino Cipolla che aprirà la finestra sulle possibilità di mercato per gli oli di alta qualità "Olio di Qualità: nicchia, supernicchia o potenziale boom?"

- Il famoso fotografo internazionale (che ha valutato il packaging dei prodotti in gara) Settimio Benedusi che parlerà di comunicazione per l’olio “"Olio come medicina!?”.

Nel pomeriggio la vera consegna dei premi alle aziende partecipanti vincitrici nelle 7 categorie internazionali e nelle tre categorie nazionali.

Nella bucolica cornice del parco Princesse Antoinette le autorità intervenute e gli organizzatori consegneranno i tipici premi a scudo che sanciranno i nuovi Masters of Olive Oil 2022. 

Per chi volesse partecipare è possibile prenotare direttamente dal sito del Concorso un posto in sala, al pranzo ed alla premiazione (i posti sono limitati). Questo il link https://mastersofoliveoil.org/it/product/prenota-per-la-cerimonia-di-premiazione/ .

Per chi, seppur interessato all’evento non potrà presenziare,  l’organizzazione ha previsto come nel 2021 la video diretta streaming  con la pubblicazione sulla pagina facebook e sul canale youtube del Concorso.

Per visionare tutti gli oli che hanno ricevuto il prestigiosi attestati GQS = Good Quality Standard Silver Selection o HQS = High Quality Standard Gold Selection basterà consultare il sito web ufficiale del Concorso dalla prossima settimana alla pagina : https://www.mastersofoliveoil.org/ 

In un anno ancora difficile con gli ultimi strascichi della  pandemia e la deplorevole situazione di guerra in Ucraina gli organizzatori hanno ottenuto un risultato di partecipazione di tutto rispetto soprattutto per il livello altissimo delle aziende in gara. 

Tra gli iscritti almeno 15 della 30 aziende più premiate al mondo negli ultimi anni segno tangibile dell’alta professionalità riconsciuta ed espressa dal Concorso e dalla sua Giuria.

La 6°  edizione è stata il risultato dell’impegno ed dell’appassionato contributo dell’ideatore Dr. Aldo Mazzini, della Dr.a Alissa Mattei presidente KNOIL e del  Presidente nazionale dell’Associazione dei Comuni Bandiera Arancione Fulvio Gazzola (sindaco di Dolceacqua e Presidente anche  dell’Associazione dei Siti Storici Grimaldi di Monaco per l’Italia) e di Marco Gandolfi, Carmen Maggio e Laura Moscatelli che costituiscono il Team di volontari appassionati della KNOIL l’Associazione nata per diffondere la cultura dell’olio a livello mondiale sia tra i consumatori che tra gli addetti ai lavori. 

Dal 13 Giugno si guarderà al futuro, lavorando per divulgare i brand partecipanti sui canali social e iniziando subito a lavorare per la preparazione dell’edizione 2023.

Le registrazioni degli eventi di sabato 11  giugno saranno visibili in diretta e registrate sul canale Youtube del Concorso - Masters of Olive Oil Youtube channel https://www.youtube.com/c/MastersofOliveOil e sulla pagina facebook  Masters of Olive Oil | Facebook

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium