/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 14 giugno 2022, 08:10

La regina dei social spopola anche in presenza: 'tutto esaurito' a Nichelino per Laura Pompeo

La biblioteca Arpino ha ospitato la presentazione di #DaCasaCon, il libro scritto dall'assessore di Moncalieri raccontando le prime 40 storie della sua rubrica Facebook di grande successo. Con un pensiero a Fiorenzo Alfieri

tolardo, pansini e pompeo

La regina dei social spopola anche in presenza: tutto esaurito a Nichelino per Laura Pompeo

Dopo la presentazione al Salone del Libro, ha iniziato in questi giorni il tour per Torino e provincia ed il risultato è sempre lo stesso: Laura Pompeo, la regina dei social con la sua rubrica Facebook #DaCasaCon, spopola anche in presenza, come ha dimostrato ieri sera il tutto esaurito alla biblioteca civica Arpino di Nichelino che ha ospitato la presentazione del libro tratto dalla prima serie di interviste della sua fortunata avventura online.

Oltre 4 milioni di visualizzazioni

Introdotta dal sindaco Giampiero Tolardo e dal conduttore della serata Michele Pansini (già assessore alla Cultura), Laura Pompeo ha ricordato la genesi della sua rubrica social, la solitudine vissuta nei giorni del primo lockdown, nella primavera del 2020, svelando di aver "riproposto quegli incontri che avevo in mente di fare in quel periodo, per lavoro o per amicizia, semplicemente  in una nuova modalità". Il successo è stato immediato e dirompente, tanto che oggi, a distanza di due anni, la rubrica è arrivata a fare qualcosa come 4 milioni di visualizzazioni.

"C'è una grande energia in tutte queste interviste - ha aggiunto Laura Pompeo - non è solo resistenza o resilienza, ma anche antifragilita', per usare un'espressione nuova, è il voler superare l'ostacolo per andare oltre un qualcosa che ancora non si conosceva", ha detto, ricordando quelle prime settimane con il Covid come ospite indesiderato.

Da Pier Bartolo Piovano a Mauro Laus

Poi hanno iniziato ad intervenire alcuni di quei "Quaranta per la Quarantena"  intervistati nel corso della prima serie del programma. Da Pier Bartolo Piovano, ex sindaco di Nichelino ma soprattutto psicologo e presidente dell'Unitre, al senatore Mauro Laus, che ha raccontato come durante il primo lockdown avesse imparato a scoprire un lato inedito della moglie "malgrado io la conosca da quando andavamo alle medie: ero convinto di sapere tutto di lei, invece ne ho scoperto la grande forza interiore, dava forza ed energia a tutti".

Prossimamente il secondo volume

Prima di concludere e concedersi alle domande dei presenti, Laura Pompeo ha svelato di avere in mente con l'editore "la preparazione del secondo volume di #DaCasaCon", raccontando il rammarico di non aver fatto in tempo a intervistare Pier Maria Furlan, il grande psichiatra morto poco dopo (anche se non per il Covid, ndr), regalando un ultimo pensiero dedicato a Fiorenzo Alfieri, lo storico assessore alla Cultura di Torino mancato nel dicembre 2020.

"Lo avevo sentito a settembre, all'inizio del secondo ciclo della rubrica, ma ho voluto inserirlo ugualmente in questo libro per il prestigio della sua figura e gli insegnamenti che ci ha lasciato in eredità". Non a caso le parole di Alfieri chiudono l'introduzione del libro, perché rappresentano un invito ad andare sempre avanti e a continuare a lavorare. Come fa Laura Pompeo.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium