/ Politica

Politica | 06 luglio 2022, 16:52

Il Consiglio regionale paga i fornitori in meno di un mese

Allasia: "Un risultato che ci soddisfa, anche per gli effetti positivi che ha sull’economia delle aziende che ci forniscono i prodotti"

Il Consiglio regionale paga i fornitori in meno di un mese

Il Consiglio regionale nel 2021 ha pagato in media i fornitori in tempi ridotti, rispetto ai 30 giorni previsti dalla legge; esattamente in poco più di 24 giorni dalla presentazione della fattura. Lo ha comunicato il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia presentando il rendiconto 2021 del Consiglio in prima Commissione, che lo ha approvato all’unanimità. A presiederla Carlo Riva Vercellotti.
“Un risultato che ci soddisfa, anche per gli effetti positivi che ha sull’economia delle aziende che ci forniscono i prodotti”, ha commentato Allasia. Le entrate del Consiglio regionale nel 2021 ammontano a 49,2 milioni di euro, quasi tutti frutto del trasferimento dal bilancio regionale.
L’avanzo di amministrazione prodotto, insieme alle risorse già accantonate, sarà utilizzato soprattutto per ulteriori investimenti nella ristrutturazione del patrimonio immobiliare e nell’ammodernamento tecnologico-digitale. I lavori dovrebbero concludersi nella prossima legislatura.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium