/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 06 luglio 2022, 15:51

Malasosta, piazza Statuto si trasforma in un parcheggio: “È sempre peggio e nessuno fa niente”

La rabbia di un residente, che ogni giorno assiste alla sosta selvaggia all’angolo con corso Inghilterra

Malasosta, piazza Statuto si trasforma in un parcheggio: “È sempre peggio e nessuno fa niente”

Malasosta, piazza Statuto si trasforma in un parcheggio: “È sempre peggio e nessuno fa niente”

Pullman, auto, furgoni. È un vero e proprio parcheggio gratuito quello che ogni giorno si forma in piazza Statuto, all’angolo con corso Francia e corso Inghilterra.

Un parcheggio fatto da mezzi in malasosta, visto che l’area in cui i mezzi sono ormai soliti fermarsi non contemplerebbe la sosta. Anzi. A segnalare la brutta abitudine è Roberto, residente che ogni giorno percorre quella strada a piedi o con lo scooter e si ritrova sempre mezzi parcheggiato laddove non potrebbero stare.

C’è sempre stata quest’abitudine, ma una volta i conducenti venivano multati. Ora non si vede nessuno ed è sempre peggio” racconta. Il paradosso? In malasosta si trovano spesso veicoli di una ditta che sulla fiancata recita “La sicurezza delle strade nella tutela del territorio”. Non mancano poi in bus turistici, che hanno preso piazza Statuto per un parcheggio in cui poter lasciare l’autobus tutto il giorno, in attesa del ritorno dei turisti.

Insomma, un chiaro esempio di malasosta ormai “tollerata” e accettata da tutti.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium