/ Attualità

Attualità | 04 agosto 2022, 12:30

Torino si difende dalla minaccia degli hacker, sulla cybersecurity investiti quasi 500mila euro

L'assessore Pentenero ha annunciato per fine anno la chiusura del nuovo Piano Triennale per la Sicurezza Informatica

sicurezza digitale

La Città di Torino cerca di difendersi dalle minacce informatiche

Gli attacchi informatici sono, nel 2022, tra le minacce più pericolose per le pubbliche amministrazioni, a tutti i livelli. Proprio per questo, la Città di Torino ha scelto di prevedere una delega specifica alla cybersecurity, ricaduta sull'assessora ai sistemi informativi Gianna Pentenero: la stessa, nel corso di una commissione consiliare andata in scena nel pomeriggio di martedì, ha confermato un investimento di oltre 496mila euro sul tema.

Gli interventi del Comune sulla Cybersecurity

Diverse, a proposito, sono stati gli interventi attuati dal Comune: “Oltre al piano per la sicurezza informatica – ha dichiarato – sono state realizzate attività specialistiche da parte del CSI Piemonte per ridurre il rischio di attacchi informatici, stipulati accordi quadro con il Laboratorio Nazionale di Cybersecurity diretto dal docente del Politecnico di Torino Paolo Ernesto Prinetto e approfondita l'eventuale partecipazione a nuovi bandi. Oltre a questo, rinforzeremo la struttura organizzativa con un nuovo dirigente informatico proveniente dalla Città Metropolitana e proporremo un piano informativo rivolto sia ai dipendenti comunali (a cui è stato consegnato anche un decalogo per prevenire i rischi, ndr) che alla politica”.

Il nuovo Piano Triennale per la Sicurezza Informatica

Nel corso della Commissione, è stata annunciata anche un'importante novità: “Dopo l'attacco subito a dicembre – ha aggiunto Pentenero – abbiamo subito relazionato al Garante Nazionale della Privacy, ricevendo piena approvazione e condivisione rispetto alle azioni che abbiamo messo in campo, il lavoro importante e tempestivo fatto da tutta la struttura in collaborazione con il CSI. Il nuovo Piano Triennale per la Sicurezza Informatica dovrebbe essere pronto entro la fine dell'anno”.  

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium