/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 01 settembre 2022, 06:08

Gtt, da oggi "bonus trasporti" di 60 euro per acquistare abbonamenti a treni e autobus

L'agevolazione è destinata alle persone con un reddito inferiore a 35mila euro: potrà essere usata per i servizi di trasporto pubblico o ferroviario. Il buono sarà spendibile da lunedì prossimo

Gtt, da oggi "bonus trasporti" di 60 euro per acquistare abbonamenti a treni e autobus

Dalle 8 di questa mattina, 1° settembre, a Torino sarà possibile richiedere il cosiddetto "bonus trasporti", l'agevolazione prevista dal 'decreto aiuti'.

Il buono, che ha un valore di 60 euro, è destinato alle persone con un reddito pari o inferiore a 35mila euro annui. Può essere utilizzato per l'acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico e ferroviario e, una volta ottenuto, può essere speso entro il mese in corso. Sarà spendibile da lunedì prossimo.

Il primo passo è registrarsi alla piattaforma del Ministero tramite SPID o CIE (bonustrasporti.lavoro.gov.it) e compilare i campi richiesti. Oltre ai dati anagrafici, sarà chiesto di indicare anche il reddito complessivo del beneficiario, l'importo del buono richiesto a fronte della spesa prevista e l'indicazione del gestore del servizio di Trasporto Pubblico presso cui lo si vuole utilizzare.

Ottenuto il buono dalla piattaforma ministeriale, questo può essere speso entro il mese in corso. Per questo motivo Gtt, l'azienda di trasporto pubblico torinese, suggerisce di utilizzarlo al meglio per acquistare abbonamenti con validità da ottobre in poi. I vantaggi sono principalmente due: sfruttare la piena validità dell’abbonamento scelto e poter acquistare in tutta tranquillità durante il mese di settembre.

Coloro che non volessero utilizzare il servizio di e-commerce o che devono acquistare alcuni abbonamenti non presenti in piattaforma (mensile over 65, abbonamenti extraurbani origine-destinazione, titolo per disoccupati) possono prenotare un appuntamento presso i Centri di Servizi al Cliente GTT di Torino (con l’app U-first) o recarsi presso gli altri uffici che GTT mette a disposizione fuori Torino (Alba, Ivrea, stazioni della ferrovia di Ciriè, Lanzo, Venaria). Da lunedì prossimo, 5 settembre, tutti questi uffici al pubblico saranno abilitati alla gestione del buono e al rilascio degli abbonamenti scontati.

Ecco gli orari dei i Centri Servizio di Torino: corso Francia e Porta Nuova, lun-ven 7.30-19, sab 8.30-16; domenica solo Porta Nuova 8.30-16. Tutti gli orari di dettaglio anche degli altri uffici abilitati fuori Torino, così come tutte le indicazioni sull’iniziativa “bonus trasporti”, sono disponibili sul sito internet www.gtt.to.it con informazioni sugli abbonamenti GTT e collegamenti diretti alle pagine del Ministero.

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium