/ Eventi

Eventi | 07 ottobre 2022, 18:25

Festival musicali e floreali, rassegne teatrali e mostre: ecco cosa fare questo weekend in città

Tutti gli appuntamenti di questo secondo fine settimana di ottobre

Moni Ovadia, sabato sera al Circolo CH4 di via Trofarello 10 per la rassegna "Scorribande Metropolitane"

Moni Ovadia, sabato sera al Circolo CH4 di via Trofarello 10 per la rassegna "Scorribande Metropolitane"

 

La musica è protagonista per questo secondo weekend di ottobre. Al via festival musicali insieme a rassegne teatrali e le prime importanti mostre dell'agenda autunnale.

Ecco cosa non perdersi.

MOSTRE ED EVENTI 

OTTOCENTO 
Paesaggi, personaggi, ma sono soprattutto le donne le protagoniste della mostra che permette al pubblico di riscoprire dopo quattro anni, parte della Collezione ottocentesca della Gam. Una proposta che si concentra sul contemporaneo dell’epoca compresa tra l’Unità d’Italia e l’inizio del ‘900 in occasione dei 160 anni dalla nascita della Gam. “È un Ottocento in cui tutto inizia, le nostre radici sono tutte lì”, spiegano i curatori Virginia Bertone e Riccardo Passoni. Otto sezioni con 61 opere che raccontano il contesto artistico e culturale torinese con protagonisti due filoni in particolare: quello paesaggistico e quello della condizione femminile. 

Per info: www.gamtorino.it 

FLOREAL 
Fino a domenica 9 ottobre 
Alla magnifica Palazzina di Caccia di Stupinigi, settecentesca residenza Sabauda Patrimonio Unesco situata alle porte di Torino, torna Floreal. Un vero e proprio Festival di tre giorni nel segno della sostenibilità e del rapporto tra piante e uomo, in cui la mostra mercato florovivaistica farà da colorata cornice a un ricco palinsesto culturale e di spettacoli che metterà al centro la Natura in tutte le sue forme: presentazioni di libri e conferenze, proiezioni di cortometraggi e documentari, performance teatrali, mostre, laboratori, senza dimenticare un ampio spazio dedicato alla gastronomia, in compagnia delle eccellenze del gusto del territorio. Ospite d’onore di questa seconda edizione di FLOReal sarà il Parco Nazionale Gran Paradiso, che in occasione del proprio centenario parteciperà in forze alla manifestazione con quattro stand dedicati e con l’organizzazione di incontri e laboratori per raccontarsi e guidare il visitatore alla scoperta dei segreti del Parco Nazionale più antico d’Italia.
Per infowww.orticolapiemonte.it

MATOTA FESTIVAL 
Da venerdì 7 a domenica 9 ottobre
Torna, ed è la quinta edizione, Matota, il festival della letteratura per ragazzi e ragazze della Città di Torino, in programma da venerdì 7 a domenica 9 ottobre. La quinta edizione, realizzata anche grazie alle tante persone che da tutta Italia hanno contribuito attraverso una raccolta fondi, è racchiusa sotto lo slogan “Sotto lo stesso cielo” ed è immortalata da un’illustrazione firmata da Elisa Patrissi. l luogo scelto quest’anno per lo svolgimento del Festival è molto simbolico: la Cartiera, il centro del protagonismo giovanile della Città di Torino di via Fossano 8, in basso San Donato. Il festival si aprirà con uno spettacolo a cura di Umberto Poli e Manuela Celestino dedicato a Mario Lodi - nel centenario della sua nascita - e al romanzo “Cipì”, esempio di scrittura collettiva. Prenderanno vita incontri con ospiti nazionali   - tra gli altri: Pino Pace, Carlo Marconi, Giorgio Scaramuzzino, Daniele Aristarco, Elena Pasquini - e internazionali (è attesa la scrittrice Rilke Patwardhan dalla Germania), sono previste performance musicali e workshop di scrittura testi musicali a cura dei giovani musicisti di Original Artisti, laboratori di fumetto del reale a cura di Chiara Abastanotti.
Per info:  www.matota.it; 338.439.20.37  

OTTOCENTO 

MIRO'

FESTIVAL DEL CINEMA CONTEMPORANEO 
Fino a domenica 9 ottobre 
A Torino la prima edizione di Contemporanea International Film Festival.  La serata d’apertura al Cinema Ambrosio, è stata in omaggio a Monica Vitti. Le proiezioni di film contemporanei proseguono fino a domenica. Il festival è realizzato da Distretto Cinema, con la collaborazione di Film Commission Torino Piemonte, Circolo dei Lettori, Archivio Nazionale Cinema di Impresa, Rai Teche, Università di Bologna, Associazione Amleta, Associazione Donne 4.0, Women In Film, Television and Media Italia, il Museo Nazionale del Cinema, Festival del CinemAmbiente, Lovers Film Festival, il Dams dell'Università di Torino e il Cinema Ambrosio di Torino.
Per infowww.contemporaneafilmfestival.com

http://www.contemporaneafilmfestival.com/

ROBE DA MATT 
Fino al 16 ottobre 
La IX edizione di ROBE DA MATT*, la Settimana della Salute Mentale di Torino torna con eventi dal vivo in vari luoghi di Torino e con eventi trasmessi in dirette online su youtube e facebook. Il tema dell’edizione è “oltre il limite” ed esplorerà e si addentrerà nei vari aspetti, sociali, psicologici, emotivi e culturali di cosa significhi questa espressione. Tra i 19 eventi dal vivo, sono in programma gli incontri “Fra Scienza, Tecnica e Umanesimo” con il Rettore del Politecnico Prof. Guido Saracco, “Homo Sapiens: la propensione verso l’ignoto e i freni al progresso” con il Prof. Francesco Remotti e la presentazione con successivo dibattito al Cinema Massimo del film Remember di Aton Egoya. E poi ancora in programma gruppi di lettura, un laboratorio di ascolto, incontro e relazione, un percorso dedicato al benessere e alla natura, il Forest Bathing in compagnia di Fabio Castello, workshop e dibattiti sul Manifesto della Salute Mentale.
Per info: - https://www.facebook.com/Robe-da-Matti-1465302607080841 

TRATTI DI PACE
Fino al 28 ottobre 
Il titolo della mostra "Tratti di Pace – Linguaggi intermittenti', realizzata dall’associazione Albedo di Bra (Cn) e promossa dal Consiglio regionale del Piemonte, rievoca sia il ‘tratto d’artista’ che anche le diverse forme espressive utilizzate da 15 autori (pittura, scultura, poesia), ma soprattutto ci riporta alla ricerca della pace sia come motore di cambiamento personale che come strumento di impegno e rispetto per gli individui e per i popoli.  Alcune opere della mostra saranno infatti presentate in anteprima nell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Consiglio regionale (via Arsenale 14/G a Torino) dal 5 al 28 ottobre 2022. Nel gennaio 2023 verranno invece esposte tutte le 50 opere che compongono la rassegna nelle sale espositive della Galleria Spagnuolo di Palazzo Lascaris (in via Alfieri 15 a Torino).
Per info: 011 432 4416

CONCERTI 

SINCRONIE URBANE 
Venerdì 7 ottobre ore 21
La Jazz School Torino si ripresenta al pubblico in occasione delprogetto Sincronie urbane - Sonorizzazione della Circoscrizione 1 con lo spettacolo Jst Reunion In Jst Jazz Circus all’Auditorium dell’Educatorio della Provvidenza il 7 Ottobre alle ore 21 con Davide Liberti (contrabbasso), Mattia Barbieri (batteria), Daniele Tione (pianoforte), Gabriele Ferian (chitarra), Dario Lombardo (chitarra e voce blues), Giangiacomo Rosso (chitarra), Mario Poletti (mandolino, banjo), Stefano Calcagno (trombone), Diego Borotti (saxofoni), Gianni Virone (saxofoni), Monica Fabbrini (voce), Giovanni Grimaldi (voce). Il concerto è costituito dalla composizione e scomposizione di ogni formazione possibile tra i solisti e docenti della JST e comprende un largo spettro di stilistiche Jazz e Blues: dal Delta del Missisipi a Chicago, dal Jazz Manouche degli anni ’30, alle varietà del bop e del mainstream newyorchesi, sino alle contaminazioni europee con l’elettronica e le musiche etniche.

Per info: www.jazzschooltorino.it 

BACK TO BACH 
Fino al 4 dicembre
 Giunto alla settima edizione il  progetto “Back TO Bach” di quest’anno si sviluppa su un arco temporale molto esteso, legato a particolari ricorrenze, sia religiose che storico-culturali. In questa fase autunnale, dal 7 ottobre al 4 dicembre, il festival vero e proprio, convergono molti progetti e giungono a compimento percorsi musicali che hanno caratterizzato non solo quest’ultimo anno ma fondano le loro radici nelle edizioni precedenti.
Per infohttps://www.backtobach.it/ 

ESTOVEST FESTIVAL 
Fino al 31 ottobre 
L’EstOvest Festival cambia pelle per la sua 21esima edizione e “invade” sempre più spazi del Piemonte. Oltre ad alcuni cambiamenti all’interno dell’organigramma, come l’assegnazione del titolo di presidente onorario al violoncellista Rohan De Saram, la rassegna concertistica cambia formula per celebrare 400 anni di musica con nuove collaborazioni e partnership.  Rispettando il suo carattere itinerante, estende il suo programma fino al 31 ottobre. Protagonisti sempre più luoghi in Piemonte, nel capoluogo e in diverse provincie, da Cuneo a Novara. Sarà alla Mole Antonelliana-Museo Nazionale del Cinema e l’Aula Magna del Politecnico a Torino, ma anche alla Reggia di Venaria Reale fino a Palazzo Penotti Ubertini sul lago d’Orta. Andrà a Guarene, presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, tornerà, come ogni anno, al Polo del Novecento a Torino e per la prima volta, toccherà il Castello di Foglizzo.

Per infoinfo@estovestfestival.it/ 3519176301

TEATRO

ENSEMBLE DI OTTONI E PERCUSSIONI
Venerdì 7 e Sabato 8 ottobre ore 20.30
Torna "Puro divertimento", il concerto dell’Ensemble di Ottoni e Percussioni del Teatro Regio di Torino diretto da Giulio Laguzzi. Il programma sarà un viaggio a cavallo dei secoli e dei generi musicali.
Info: Palazzo Reale, Salone delle Guardie Svizzere, www.teatroregio.torino.it

DRAGONS
Venerdì 7 e sabato 8 ottobre ore 20.45
La coreografa coreana Eun-Me Ahn presenta a Torinodanza questo spettacolo che pone al centro il mito orientale del drago, le cui forme e significati hanno fluttuato nel tempo seguendo i capricci e le svolte generazionali della civiltà umana. Il suo drago è rappresentato da giovani danzatori nati nel 2000, la cosiddetta generazione Z: un modo per esplorare i rapporti tra l’omologazione culturale della nostra epoca, governata dalla tecnologia, e il tramandarsi delle tradizioni popolari che in Asia continuano a vivere e a evolversi.
Info: Fonderie Limone, via Pastrengo 88, Moncalieri, www.torinodanzafestival.it

GUMMY
Venerdì 7 ottobre ore 21
Uno spettacolo che parla di vermi, ma non quelli che intendete voi. Sono vermi che stanno sopra la terra e che scavano forsennatamente, alla ricerca del proprio nucleo. Un racconto pieno di sanguinosa tenerezza che vede i due protagonisti, Alaska e Charles , alle prese con la ricerca del proprio obiettivo.
Info: Eataly, Sala 900, www.scorribandemetropolitane.it

THE SERPENT OF OLD
Venerdì 7 ottobre ore 21
L'eternità, la rinascita, la perfezione e l’infinito, l'unione degli opposti, l’immortalità e la natura ciclica dell’esistenza, le conoscenze universali che dai tempi antichi dimorano all'interno del serpente che morde la propria coda: sono questi i temi al centro della suggestiva creazione di circo contemporaneo dell’artista visivo croato Vladimir Ježić.
Info: Teatro Perempruner, Grugliasco, www.cirkovertigo.com

I WISH I
Sabato 8 ottobre ore 20.45
Per la rassegna Solo in teatro, in scena lo spettacolo di Alessandra Corti presentato in formato “one on one”, una danzatrice e un membro del pubblico.
Info: Teatro Café Müller, www.cirkovertigo.com

MONI OVADIA
Sabato 8 ottobre ore 21
Attore, autore e scrittore, è uno dei più prestigiosi e popolari uomini di cultura della scena italiana. Il suo teatro ha contribuito a fare conoscere la cultura Yiddish attraverso una lettura contemporanea, unica nel suo genere in Italia ed in Europa. Ma è anche noto per il suo costante impegno politico e civile a sostegno dei diritti e della pace. In questo recital / monologo intitolato "Carta Bianca" intratterrà il pubblico con riflessioni, letture e aneddoti ispirati al suo vastissimo repertorio. Senza mai dimenticare una sempre lucida riflessione sul presente che ci circonda.
Info: Circolo CH4, via Trofarello 10, www.scorribandemetropolitane.it

AHIAHIA! PIRATI IN CORSIA
Domenica 9 ottobre ore 17 e lunedì 10 ottobre ore 10.30
Obiettivo di questo spettacolo è raccontare, attraverso una storia divertente, emozionante e poetica, il rapporto che hanno i bimbi con la parola dolore e con la paura che ne consegue. La storia nasce con l’incontro di due giovani vite (una bimba e un giovane infermiere) all'interno di un luogo dove il dolore alberga quotidianamente: la stanza di un ospedale.
Info: UGI, corso Dante 101, www.scorribandemetropolitane.it

Daniele Angi e Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium