/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 novembre 2022, 11:41

Scalenghe: ripartita la protesta dei lavoratori Si Cobas alla Raspini

Da stamattina bloccati i camion in entrata e uscita

La protesta di stamattina

La protesta di stamattina

Sono tornati a protestare stamattina i lavoratori Si Cobas impiegati in Raspini. Dopo due giorni di sciopero, il 15 e 16 novembre scorsi, gli addetti dei settori macellazione, facchinaggio e pulizia, in capo alla Professional Solutions, hanno deciso di bloccare i camion in entrata e uscita dallo stabilimento. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie di carabinieri e ora è in corso un incontro tra rappresentanti dei lavoratori e l’azienda di proprietà di Adecco. Le richieste sono un premio per fronteggiare il carovita, legato alle presenze, la stabilizzazione dei precari e il rispetto della libertà sindacale.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium