/ Cronaca

Cronaca | 05 dicembre 2022, 13:13

Anarchici bloccano via Falcone, cori contro Susanna Schlein: tensione e bombe carta contro la Polizia

La prima consigliera d'ambasciata d'Italia ad Atene Susanna Schlein, sorella dell'esponente del Pd Elly, ha subito qualche giorno fa un attentato. Nel parapiglia, un barista è rimasto ferito: traffico paralizzato. Intanto chiesto l'ergastolo per Alfredo Cospito

polizia e corteo anarchici

Anarchici bloccano via Falcone, cori contro Susanna Schlein: tensione a Torino

Sale la tensione fuori dal tribunale di Torino. Sono circa 150 gli anarchici riunitisi all’esterno del Palazzo di Giustizia, in attesa della sentenza Corte d'Assise d'Appello per il reato di 'strage politica' nei confronti di Alfredo Cospito e Anna Beniamino, militanti della Fai, Federazione anarchica informale.

Cori e tensione crescente

Cori contro le forza e dell’ordine e contro la prima consigliera d'ambasciata d'Italia ad Atene Susanna Schlein, sorella dell'esponente del Pd Elly Schlein, che negli scorsi giorni ha subito un attentato: “Impara a parcheggiare, che ad Atene te la fanno pagare” è la minaccia urlata.

Via Falcone bloccata

Via Falcone è completamente bloccata al traffico, chiuso anche il controviale di corso Vittorio Emanuele.

Lancio di fumogeni contro la polizia

Verso le 13 i manifestanti hanno iniziato a muoversi, dirigendosi verso via Principi d’Acaja. Il corteo è arrivato in piazza Benefica, scortato dalla polizia: iniziato un lancio di fumogeni contro la polizia, tensione sempre più alta.

Tensione in via Principi d’Acaja con i commercianti; i manifestanti hanno imbrattato le vetrine delle banche e dell’Enel con scritte contro il 41 bis e in favore di Alfredo e Anna. “O intervenite voi o ci facciamo giustizia da soli” ha detto un barista alla polizia, sollecitando a fermare il corteo.

Barista ferito alla testa

Nel parapiglia tra anarchici e commercianti, un barista è rimasto ferito alla testa.

Il corteo si sta muovendo verso via San Donato, con i residenti che insultano i manifestanti che stanno letteralmente ricoprendo di scritte i muri dei palazzi.

Traffico paralizzato

Alle 14 il corteo sta procedendo verso corso Regina Margherita, in direzione Porta Palazzo: i manifestanti si sono bloccati in corso principe Oddone. Il traffico risulta paralizzato. Sale ulteriormente la tensione: tirate bombe carta contro la polizia.

Chiesto l'ergastolo per Cospito

Il procuratore generale Francesco Saluzzo, a conclusione della sua requisitoria, ha chiesto per l'anarchico Alfredo Cospito l'ergastolo e dodici mesi di isolamento diurno per l'attentato alla scuola allievi dei carabinieri di Fossano del 2005. Per la compagna di Cospito, Anna Beniamino Saluzzo, la Procura ha chiesto 27 anni e un mese.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium