/ Cronaca

Cronaca | 09 dicembre 2022, 09:41

Due cellulari rubati in meno di mezzora: arresto "da record" per un ladro di 23 anni

L'uomo è stato bloccato dalla Polizia e trovato in possesso di ben quattro telefoni di cui non ha saputo giustificare il possesso

cellulare rubato dalla tasca

Un ladro di cellulari è stato arrestato dalla Polizia

Due colpi messi a segno in meno di mezz'ora. Non si sa se questo possa essere considerato un record, ma senza dubbio è fruttato un arresto a un cittadino marocchino di 23 anni, che gli agenti di Polizia hanno accusato di furto aggravato continuato.

A lanciare l'allarme una segnalazione al 112. Un uomo ha raccontato di essere stato derubato del proprio cellulare in corso Vittorio Emanuele II: il ladro si era avvicinato chiedendo una sigaretta, ma lo aveva poi spinto e gli aveva rubato il cellulare.

Con la geolocalizzazione gli uomini delle forze dell'ordine hanno rintracciato il telefono in piena zona San Salvario, all’incrocio fra via Saluzzo e via Baretti. Dentro un locale c'era un uomo che corrispondeva alla descrizione fatta dal derubato. Con sé, però, oltre al telefono appena sottratto in corso Vittorio ne aveva anche altri quattro.

A reclamare uno di questi è arrivato all'improvviso un'altra persona, raccontando un episodio di furto simile a quella capitata poco prima. 

Sono così scattate le manette per il 23enne. Il procedimento penale si trova attualmente nella fase delle indagini preliminari, pertanto vige la presunzione di non colpevolezza degli indagati, sino alla sentenza definitiva.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium