/ Politica

Politica | 10 dicembre 2022, 14:19

Iran, Cirio in occasione della marcia dei Radicali a Roma: "Quello che accade in quel Paese ci lascia sgomenti"

Il governatore del Piemonte: "Siamo ormai abituati a pensare alla nostra libertà come a qualcosa di naturale, ma le immagini da Teheran ci ricordano che non è così"

Alberto Cirio ha mandato un messaggio in occasione della marcia organizzata a Roma dai Radicali sulla libertà in Iran

Alberto Cirio ha mandato un messaggio in occasione della marcia organizzata a Roma dai Radicali sulla libertà in Iran

Anche Alberto Cirio, governatore del Piemonte, ha voluto dare il proprio contributo in occasione della marcia in difesa delle donne iraniane e per i Diritti Umani nel mondo organizzata a Roma dai Radicali. E ha mandato un messaggio al partito, così come all'Associazione Marco Pannella di Torino.

"Quello che sta avvenendo in Iran ci lascia sgomenti, perché siamo ormai abituati a pensare alla nostra libertà come a qualcosa di naturale - scrive il presidente della Regione -. Ma le immagini che arrivano da Teheran ci ricordano che i diritti umani non sono scontati per tutti e che la nostra vita, per come la conosciamo, è frutto del sacrificio che migliaia di donne e di uomini ci hanno affidato come preziosa eredità".
 

"Per questo - aggiunge ., ancor più in una Italia e una Europa dove le massime istituzioni sono finalmente rappresentate da donne, abbiamo il dovere di mettere in campo tutte le leve diplomatiche ed economiche per scuotere i regimi non democratici. Il popolo iraniano, le donne iraniane e tutti coloro che ancora oggi vedono negata la propria libertà devono sapere che non sono soli.  Oggi è la giornata mondiale per i diritti umani e il Piemonte cammina al fianco di ogni persona che lotta per la propria vita e la propria libertà".

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium