/ Attualità

Attualità | 26 gennaio 2023, 15:32

Blitz ad Aska, il centro sociale alla questura: "Denunce folkloristiche, la nostra banda suona ancora il rock"

La risposta dei militanti denunciati questa mattina dopo la perquisizione della Digos: "E' accanimento: questo è un processo di criminalizzazione delle forme di espressione giovanile e dell’autorganizzazione"

polizia esterno askatasuna

Blitz ad Aska, il centro sociale: "Denunce folkloristiche"

"La nostra banda suona ancora il rock". E' una risposta che non cela alcun cenno di resa quella data dai militanti di Askatasuna a seguito della perquisizione all'interno del centro sociale di corso Regina 47 di questa mattina da parte della Digos.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium