/ Moncalieri

Moncalieri | 29 gennaio 2023, 18:22

A Moncalieri niente 'pace fiscale': il Comune incasserà sanzioni e interessi

Per i vecchi crediti inferiori ai 1000 euro. Montagna: "Una scelta doverosa nei confronti di chi ha sempre pagato e per non creare un ammanco nelle casse comunali"

foto di archivio

A Moncalieri niente 'pace fiscale': il Comune incasserà sanzioni e interessi

A Moncalieri il Comune ha scelto di rinunciare all'ipotesi di una 'pace fiscale' per i vecchi crediti inferiori ai mille euro non riscossi in passato. La giunta ha deciso infatti di non avvalersi della norma prevista dall’ultima legge di Bilancio, che ha disposto l'annullamento in automatico per quanto riguarda le situazioni pregresse negli anni che vanno dal 2000 al 2015, lasciando al Comune di decidere su sanzioni e interessi.

Montagna: "E' mini condono, non pace fiscale"

Il sindaco Paolo Montagna ha parlato di una sorta di 'mini condono', più che di pace fiscale (come sostenuto da alcuni esponenti della maggioranza di governo), la scelta fatta a Roma, considerando alla stregua di 'furbetti' coloro che non pagano tariffe e tasse. "Questa scelta, se da noi accettata, avrebbe avuto un potenziale impatto negativo sulle casse del Comune", che già spesso a problemi ad incassare quanto dovuto dalle multe, per esempio. Senza contare che renderebbe pure più complicate le procedure coattive di riscossione tuttora in corso, "fino al rischio di neutralizzare ogni possibilità di incasso”, ha aggiunto il sindaco.

L'Agenzia delle Entrate calcolerà la cifra esatta

Il primo cittadino di Moncalieri ha poi parlato di una questione di "equità nei confronti di chi ha sempre pagato", senza contare che "dallo Stato non è prevista alcuna copertura dei potenziale buco che questo provvedimento crea”.

La cifra deve essere ancora calcolata e si è chiesta una verifica all’Agenzia delle Entrate, ma fin da adesso è chiaro che sanzioni e interessi saranno incassati dal Comune.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium