/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2023, 18:33

Politecnico e Unito si confermano Università top a livello mondiale

La prestigiosa agenzia Quacquarelli Symonds ha premiato Unito come 45° ateneo al mondo (il migliore in Italia) per Filosofia, mentre il Poli si conferma nella top 40 per Ingegneria

politecnico e unito

Politecnico e Unito si confermano Università top a livello mondiale

La prestigiosa agenzia Quacquarelli Symonds ha pubblicato i QS Subject Ranking per il 2023, ossia le nuove classifiche specifiche per ogni disciplina delle migliori università del mondo. Sono state valutate circa 1600 università in 54 ambiti disciplinari.

UniTo è la prima università italiana nelle classifiche delle discipline PhilosophyEducation e Religious Studies, e al terzo posto in Veterinary Science, dove compare per la prima volta, e Agriculture & forestry.

Filosofia l'eccellenza di Unito

Complessivamente, a livello mondiale, l’Università di Torino si è ben posizionata in 21 subject ranking45° posto per Filosofia (migliora ulteriormente rispetto al 2022); 51-70° per Veterinaria (prima apparizione nel ranking); 51-100° per Scienze delle Religioni101-150° posto per Agraria151-200° per Scienze dell’Educazione201-250° per Farmacia, Medicina, FisicaSociologia e Chimica (disciplina che migliora la sua classifica rispetto all’anno precedente); 251-300° per Lingue moderneLetteratura ingleseMatematicaBiologiaEconomia e Scienze dell’Ambiente (discipline che migliorano la loro performance rispetto al 2022); 301-350° per InformaticaDiritto e Psicologia351-400° per Scienze dei Materiali e 501-550° per Amministrazione Aziendale.

L’Università di Torino è presente in tutte le 5 broad subject areas, le macro aree che comprendono gli ambiti disciplinari specifici (Scienze umanisticheTecnologia e ingegneriaScienze della vita e medicinaScienze della natura e Scienze sociali ed economiche), dove compaiono meno del 5% delle istituzioni universitarie mondiali.

Il miglior posizionamento per macroarea a livello globale si conferma quello in Life Sciences and Medicine, dove UniTo si classifica al 146° posto (su 520 università presenti) migliorando di 36 posizioni rispetto all’anno scorso. L’Università di Torino migliora il piazzamento rispetto al 2022 anche nelle macro aree Natural Sciences (218° posto), Art and Humanities (224° posto) e Social Sciences and Management (310° posto). Nell’area Engineering and Technology si classifica nella fascia 301-350° per la disciplina di Computer Science.

Politecnico tra i 50 atenei top

Anche in questa edizione, il Politecnico di Torino consolida la sua posizione nella top 50 a livello mondiale nell’area di Ingegneria su 530 Atenei classificati nel Ranking e oltre 2000 Atenei valutati.

Mechanical, Aeronautical & Manufacturing entra tra i migliori 30 Atenei al mondo su oltre 500 Atenei classificati; ottima anche la posizione per Electrical and Electronic engineering nelle top 40 sempre su oltre 500 Atenei.

Si mantengono stabili e in buona posizione Civil and Structural che si conferma intorno alle top 30 nel suo ambito disciplinare e Georesources and Geoenergy Engineering in 15° posizione su 160 Atenei. Notevole il miglioramento per l’ambito Chemical Engineering che, con un guadagno di ben 35 posizioni nelle ultime due edizioni, si colloca al 63° posto su 420 Atenei. Da segnalare inoltre il salto di 28 posizioni per Computer Science and Information systems, che si avvicina così alla top 100 su quasi 700 Atenei.

La soddisfazione del Rettore Saracco

Il miglioramento nella maggior parte degli ambiti disciplinari, nelle aree di Ingegneria e Architettura, testimonia l’ottima reputazione internazionale del Politecnico di Torino e la capacità di confrontarsi con i migliori Atenei al mondo nella ricerca - sottolinea il Rettore Guido Saraccocon questi risultati l’Ateneo consolida il ruolo di importante player nel contesto internazionale per l’alta qualità della sua ricerca e della formazione”.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium