/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 26 marzo 2023, 07:00

Cosa fare a Torino nel weekend: gli appuntamenti fino a domenica 26 marzo

Dai concerti di Eros Ramazzotti, Gianni Morandi e Salmo a quelli di Francesca Michielin, Eugenio in via Di Gioia e Nino D'Angelo. Poi il one man show di Panariello. Passando per il teatro con le ultime repliche di Riccardo III

Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti

MOSTRE ED EVENTI 

HYPERCRITIC PHOETON 
Fino al 27 marzo
Hypercritic, la piattaforma che racconta il mondo intrecciando le arti in uno spazio digitale condiviso, in partnership con laFeltrinelli, Scuola Holden, Gallerie d’Italia, e Fondazione per l’Architettura, Centro Nazionale di Studi Leopardiani, celebra la Giornata mondiale della Poesia con la terza edizione dell’Hypercritic Poethon, la maratona di letture lunga una settimana, quest’anno dedicata a una delle fonti d’ispirazione più amata, i luoghi. Fra i partecipanti alla staffetta di letture ci saranno Matteo Pericoli, Margherita Oggero, Enrica Baricco, Serena Dandini, Igiaba Scego, Guido Catalano, Martino Gozzi, Ilaria Gaspari, Maura Gancitano, Alessandro Burbank, Yoko Yamada, Piergiorgio Odifreddi, Sara Benedetti, Alessandro Avataneo, Andrea Tarabbia, Luca Gamberini, gipeto - Marco Brancato, Leonardo Caffo, Eleonora Sottili, Emiliano Poddi, Stephen Amidon, Paolo Maria Noseda, Giulia Muscatelli, Dario Voltolini, Ernesto Morales, Duccio Chiarini e molti altri.
Infohttps://hypercritic.org/it/hypercritic-poethon-2023-poetry-the-place-to-be-maratona-poetica-luoghi-torino/ 

ALL'OMBRA DI LEONARDO 
Fino al 18 giugno
Da Leonardo a Raffaello, l’arte dell’arazzo si è legata a tanti grandi nomi ed è arrivata fino a noi. La Reggia di Venaria ha quindi voluto dedicarle uno spazio con la mostra “All’ombra di Leonardo. Arazzi e cerimonie alla corte dei Papi” aperta fino al 18 giugno. Protagonisti della piccola esposizione sono gli arazzi ma anche quadri, incisioni e oggetti che raccontano una tradizione antica che affonda le radici nell’Europa del XIV secolo. Star della collezione l’arazzo che riprende “L’ultima cena” realizzato proprio dal genio di Vinci e conservato dal 1533 in Vaticano.
Infohttps://lavenaria.it/it 

VIVILIBRON CAMPIDOGLIO
Sabato 25 marzo dalle 15 alle 19
Il progetto per il  recupero e la ridistribuzione gratuita di libri usati salvati dal macero,  nato nel 2020 per contrastare la solitudine imposta dalla pandemia intorno all'idea di scambio, cultura condivisa, sostenibilità integrale e relazionalitá resistente. L'iniziativa è in programma dalle 15 alle 19 presso l’Associazione dei Sardi “Antonio Gramsci” di via Musinè 5/7 (Borgo Campidoglio). Durante l'evento si svolgeranno anche altre iniziative gratuite e adatte a tutte le età, con i laboratori artistici, letture, la musica di “Unconventional doo oh” oltre a un incontro letterario nell’ambito dell’ottava edizione di Biennale Democrazia, la presentazione del libro “Il potere e la ribelle. Creonte o Antigone? Un dialogo” di Livio Pepino e Nello Rossi Ed. Gruppo Abele.
Info: torinosalvacibo@gmail.com

LIFE BEYOND LIFE FILM FESTIVAL 
Dal 26 al 28 marzo 
Saranno 6 lungometraggi, 5 documentari, 14 cortometraggi e 6 doc shorts e 8 prodotti di Art Movie a concorrere per gli allori della terza edizione del Life Beyond Life Film Festival, proposto dall’Università Popolare ArtInMovimento, in sinergia con l’Associazione Culturale SystemOut, l’A.R.E.I. (Afterlife Research and Education Institute) e il Religion Today Film Festival. Collegato con i convegni internazionali “Andare Oltre. Uniti nella Luce” e “Oltre l’Oltre”, il LBLFF si focalizza sui temi escatologici per lo più legati alla vita oltre la vita, e accoglie prodotti cinematografici, provenienti praticamente da tutto il mondo, che trattano l’evento morte, il concetto di destino e le esperienze di medium, channeler e ricercatori spirituali.
Infohttps://www.lifebeyondlife.net/

DEEJAY TEN 
Domenica 29 marzo, ore 9 
La “Deejay Ten” arriva per la prima volta a Torino. Domenica 26 marzo il capoluogo piemontese inaugura l’edizione 2023 di questo grande evento di condivisione e divertimento nato nel 2005 a Milano da un’idea di Linus e che nel corso delle sue 18 edizioni ha coinvolto centinaia di migliaia di persone toccando via via altre città. L’appuntamento per partecipare a una delle corse non competitive più note d’Italia è alle ore 9 da Lungo Po Generale Armando Diaz , da dove si snoderanno due percorsi differenti, da 10 e 5 km (il primo rivolto ai superiori di 16 anni, il secondo accessibile a chiunque); la fiumana colorata di persone si dirigerà poi verso il centro città attraverso corso San Maurizio, per poi attraversare i Giardini Reali e Piazza Castello e percorrere via Po, fino all’arrivo comune in Lungo Po Generale Armando Diaz, dopo la deviazione per il percorso più lungo attraverso Parco Valentino e lo storico borgo medievale. 
Info: https://deejayten.deejay.<wbr></wbr>it/

CONTAMINAZIONI
Dal 25 al 27 marzo 
Il primo festival dedicato al futuro del territorio a Ivrea. Ad organizzare la kermesse, Canavese2030, Think Tank di ispirazione civica e indipendente, animato da cittadini e organizzazioni che vogliono un territorio aperto, dove sperimentare politiche innovative, nel quale gli attori pubblici e privati si sentano responsabili delle proprie azioni verso la comunità. Talk, dibattiti e interventi animeranno tre giorni di eventi attraverso il coinvolgimento di esperti del settore, accademici, figure istituzionali e personaggi di spicco del mondo dell’innovazione, dell’economia, della cultura, del turismo, con un’ambizione ben definita: pensare il Canavese nel suo insieme, come un vero e proprio smart land. 
Info: https://canavese2030.it/eventi/contaminazioni/

CONCERTI

EUGENIO IN VIA DI GIOIA
Mercoledì 22 marzo, ore 21
Per festeggiare i primi loro dieci anni di carriera, gli Eugenio in Via di Gioia hanno annunciato un nuovo singolo e un tour per celebrare insieme al pubblico i traguardi raggiunti in questa prima parte di avventura. Dopo il tour estivo a supporto del loro ultimo album, “Amore e rivoluzione”, il gruppo ha confermato l’uscita del nuovo brano “Tornano”, e le date della tournée che prenderà il via a marzo 2023.
Info: Teatro Concordia, corso Puccini, Venaria, www.teatrodellaconcordia.it

FRANCESCA MICHIELIN
Giovedì 23 marzo ore 21
La cantante inaugura il suo ritorno sulla scena musicale, e così la sua nuova fase artistica, con il singolo bonsoir in arrivo per Columbia Records/Sony Music Italy e con il tour bonsoir! - Michielin10 a teatro.
Info: Teatro Colosseo, via Madama Cristina 71, www.teatrocolosseo.it

GIANNI MORANDI
Giovedì 23 marzo ore 21
Il cantante che ha scritto la storia della musica leggera italiana prosegue nel suo tour nei palasport italiani e porta anche a Torino "Go Gianni Go". 
Info: Pala Alpitour, corso Sebastopoli 123, www.palaalpitour.it

SALMO
Venerdì 24 marzo ore 21
Uno dei talenti emergenti della scena musicale italiana si è avvicinato allo spettacolo di Torino a colpi di sold out. Sul palcoscenico del Pala Alpitour sale con il suo "Flop Tour 2023". 
Info: Pala Alpitour, corso Sebastopoli 123, www.palaalpitour.it

EROS RAMAZZOTTI
Sabato 25 marzo ore 21
Tappa torinese per uno dei mostri sacri della musica italiana. Il cantautore romano celebra il suo grande ritorno (dopo la presenza al Festival di Sanremo come ospite nella serata dei duetti) con il suo "Live 2023". 
Info: Pala Alpitour, corso Sebastopoli 123, www.palaalpitour.it

NINO D'ANGELO
Sabato 25 marzo ore 21
"Ho deciso di tornare sui palchi anche nel 2023 per ringraziare ancora una volta il mio pubblico che ha sempre dimostrato di amarmi. E anche per dare la possibilità a chi non ha avuto la possibilità di vedermi in questi ultimi anni di poterlo fare in occasione di questo tour", dice l'artista napoletano. La scaletta sarà intima: dal repertorio Anni Ottanta agli ultimi brani "per riflettere", fino all'album "Il Poeta che non sa parlare".
Info: Teatro Colosseo, via Madama Cristina 71, www.teatrocolosseo.it

 

ONE MAN SHOW

DANIELE GATTANO
Giovedì 23 marzo, ore 21
"Male Male" è lo sfogo di un trentenne non troppo entusiasta della vita, perlomeno della sua. È il monologo con cui lo stand up comedian piemontese affronta tutti i guai della sua vita, un po’ frustrato e pieno di problemi legati al lavoro, all’orientamento sessuale, ai sentimenti.
Info: Teatro Concordia, corso Puccini, Venaria, www.teatrodellaconcordia.it

GIORGIO PANARIELLO
Domenica 26 marzo ore 17
Il comico toscano torna a Torino con la replica del suo "Favola mia". Tante risate, un pizzico di irriverenza, attualità e grandi classici del suo repertorio.
Info: Teatro Colosseo, via Madama Cristina 71, www.teatrocolosseo.it

TEATRO

VLAD DRACULA
Da Giovedì 23 a Domenica 26 marzo ore 21
Lo spettacolo nasce dalla volontà di Ario Avecone, regista e autore del libretto e di parte delle musiche, di voler innovare l’iconico racconto di Bram Stoker e di volergli offrire una nuova prospettiva. Il  regista, da sempre attento a ricercare nuove forme di linguaggio teatrale, si avvale della collaborazione del Maestro Simone Martino e di Manuela Scotto Pagliara. La colonna sonora, in stile hollywoodiano, strizza l'occhio ai grandi compositori da film. Le canzoni originali attraversano con eleganza tanti generi musicali, dal pop al rock, alla modern ballad, senza mai perdersi in inutili virtuosismi e lasciando che, insieme alle musiche, siano sempre funzionali alla storia.
Info: Teatro Alfieri, piazza Solferino 4, tel. 0115623800, www.torinospettacoli.com

RICCARDO III
Venerdì 24 marzo ore 20.45, Sabato 25 ore 19.30 e Domenica 26 ore 15.30
Questa tragedia da sempre affascina per la sua dimensione violenta, manipolatoria e solitaria; il duca di Gloucester è senza dubbio uno dei cattivi più iconici del repertorio shakespeariano. Con questa figura letteraria così imponente si confronterà la giovane e affermata regista ungherese Kriszta Székely che, dopo aver affrontato lo Zio Vanja di Čechov, torna al TST come regista associata. Paolo Pierobon nel ruolo del protagonista.
Info: Teatro Carignano, piazza Carignano 6, www.teatrostabiletorino.it

EFFETTO MARILYN
Venerdì 24 e Sabato 25 marzo ore 21, domenica 26 marzo ore 16
Lo spettacolo completa la trilogia al femminile della compagnia blucinQue: dopo Vertigine di Giulietta e Gelsomina Dreams, si continua a indagare una dimensione onirica, tra dentro e fuori scena, portando sempre nelle coreografie e nelle sonorità, la ricerca di uno spiazzamento anche emotivo, disegnato in quadri sospesi ed evocativi. In occasione dei 60 anni dalla scomparsa dell’attrice, si rende omaggio a Marilyn Monroe, attraverso una riflessione sul mondo del cinema e degli artisti e del segno che viene lasciato sulla visione del corpo nel presente e nell’arte. Lo spettacolo è l'ultima creazione della Compagnia blucinQue diretta da Caterina Mochi Sismondi.
Info: Teatro Le Serre, via Tiziano Lanza 31, Grugliasco, www.blucinque.it

RAVE.L
Sabato 25 marzo ore 18.30
Uno spazio senza tempo, un progetto cullato con passione dopo un lungo periodo di studio e di lavoro intorno a un allestimento visionario, dinamico e strettamente legato al potere evocativo della musica. Tutto questo è "RAVE.L" della compagnia Déjà Donné: il rave incontra la danza che è centrale e che, assieme alla musica, traccia la strada del viaggio fisico e mentale, come metafora di una vita ritmata da continui processi di ricerca e di liberazione attraverso percorsi di sovversione. Attraverso il rito del rave la compagnia indaga la dimensione caotica dell’universo e come sia possibile un approccio istintivo all’esistenza, con le coreografie di Virginia Spallarossa e la regia di Gilles Toutevoix.
Info: Teatro Café Müller, via Sacchi 18/D, www.blucinque.it

OGNI BELLISSIMA COSA
Sabato 25 marzo ore 21, Domenica 26 marzo ore 19
Da bambino succede spesso che "i grandi" facciano cose che tu non capisci, per questo provi a chiedere chiarimenti e cerchi di dare il tuo aiuto. A volte capita di scoprire che, a distanza di vent’anni, ad esempio, il tuo aiuto e il tuo modo di reagire restano invariati, ma tu sei un adulto e dovresti, forse, comportarti diversamente. Questo testo di Duncan Macmillan racconta esattamente questo, di come da bambino si sia dovuto chiedere cosa fosse la morte e cosa volesse dire quella strana frase: "Mamma è depressa". Questo nuovo allestimento, prodotto da Nutrimeni Terrestri, arriva a Torino in prima regionale, per la regia di Monica Nappo. Con Carlo De Ruggieri.
Info: San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, www.fertiliterreniteatro.com

"CABARET" E "CHICAGO"
Domenica 26 marzo, ore 19
I musical di John Kander e Fred Ebb per "Musical a Corte". Il programma presenta le più grandi canzoni dei due autori – da Money Money a And All That Jazz,da Willkommen a Kiss of the Spider Woman, da New York, New York a Mein Herr – contestualizzandole nell’ambiente più citato e rappresentato nei loro musical: il carcere, dove i numeri si trasformano in veri e propri tentativi di evasione. Questo omaggio vuole essere come gli spettacoli che antologizza: popolare e sofisticato, coinvolgente e pungente esaltando il raffinato cinismo, l’erotismo irriverente, la sfacciata ironia del teatro musicale di Kander ed Ebb.
Info: Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi, Nichelino, tel. 0116279789 - www.teatrosuperga.it

Daniele Angi e Chiara Gallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium